Home / Green / Summer School sull'economia blu sostenibile

Summer School sull'economia blu sostenibile

Il percorso di alta formazione è organizzato da Ogs ed Emuni per approfondire le sfide principali per le scienze marine

Summer School sull\u0027economia blu sostenibile

Rispondere alle nuove sfide di sviluppo nel settore delle scienze marine e formare nuove professionalità per i giovani che devono entrare nel mondo del lavoro: sono due degli obiettivi della nuova Summer School organizzata dall’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale - OGS e dall’Università Euromediterranea EMUNI di Pirano (Slovenia).

La Summer School si terrà a giugno e quest’anno prevede un nuovo formato ibrido, con lezioni in presenza a Trieste e a Pirano (se le condizioni sanitarie lo consentiranno) e incontri online. La scadenza per la sottomissione delle domande di partecipazione è fissata al 6 aprile alle 14. Saranno selezionati 35 partecipanti laureati in diverse discipline legate alle tematiche dell’economia marina e marittima, provenienti dai Paesi della costa nord e della costa sud del Mediterraneo e dai Balcani.

La Summer School accende i riflettori sulle sfide principali per le scienze marine in questo secolo che richiedono un approccio multidisciplinare e integrato, molto più ampio di quanto era tipico soltanto un decennio fa. Ci si deve concentrare su temi concreti e cruciali, quali, ad esempio, la convivenza di usi potenzialmente conflittuali dello spazio marittimo (come la regolazione del traffico merci e crocieristico), la tutela delle aree marine protette, l'identificazione di aree adibite alle pesca e agli allevamenti e l’utilizzo dell’energia dal mare.

“La Summer school viene organizzata annualmente da Ogs e, dal 2014, ha ospitato centinaia di partecipanti internazionali con una media di 50 iscritti all'anno, offrendo lezioni tenute da ricercatori di rilievo oltre a visite e uscite didattiche per conoscere le eccellenze del nostro territorio” spiega Mounir Ghribi, direttore della Cooperazione Internazionale e coordinatore della Sustainable Blue Growth Initiative di OGS. “Dall’edizione 2019 abbiamo deciso di allargare le attività verso la regione euro mediterranea grazie alla collaborazione con EMUNI, una delle due università euro-mediterranee sostenute dall’Unione per il Mediterraneo” precisa Ghribi.

Tutte le informazioni in merito al formato e alle modalità di candidatura sono disponibili sul sito, su Facebook e su LinkedIn.

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Family

Gli speciali

Life Style

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori