Home / Gusto / 'Foglie d'Erba', un'eccellenza imprenditoriale

'Foglie d'Erba', un'eccellenza imprenditoriale

Bini ha visitato il birrificio artigianale di Forni di Sopra, "attività pluripremiata che contribuisce alla valorizzazione del territorio"

\u0027Foglie d\u0027Erba\u0027, un\u0027eccellenza imprenditoriale

"Un'eccellenza imprenditoriale che valorizza il territorio montano, contribuisce al mantenimento delle tradizioni locali e favorisce il popolamento del paese carnico di Forni di Sopra. Un applauso all'attività, a conduzione familiare, del birrificio Foglie d'Erba che rappresenta un esempio importante di quanto la nostra regione può offrire al turista, promuovendo virtuosamente l'immagine del Friuli Venezia Giulia anche oltre i suoi confini". Lo ha detto l'assessore regionale alle Attività produttive Sergio Emidio Bini, visitando questa mattina il birrificio artigianale Foglie d'Erba di Forni di Sopra, a margine del sopralluogo eseguito sul Varmost.

La realtà, nata circa 14 anni fa, è gestita a conduzione familiare. Produce 25 tipi di birre diverse sfruttando con grazia e senza impatto la grandissima biodiversità dell'area di Forni di Sopra e di Ampezzo per quello che riguarda le erbe spontanee.

Il proprietario e anima della realtà produttiva locale, Gino Perissutti, (un "eccellente mastro birraio", come lo ha definito l'assessore Bini), punta sempre di più all'ecosostenibilità. I laboratorio e il birrificio, nella loro interezza, sono stati ricavati, ad esempio, da una vecchia falegnameria dismessa del paese, nell'ottica di recuperare e valorizzare gli edifici tipici dell'abitato.

Perissutti, fornese di nascita, è stato eletto "Birraio dell'anno" nel 2011, il massimo riconoscimento a livello nazionale. Diversi i premi che ha ottenuto a livello regionale, nazionale e internazionale.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori