Home / Gusto / A Godia torna la Sagra delle Patate

A Godia torna la Sagra delle Patate

Dal 26 al 28 agosto e dall’1 al 4 settembre saranno di scena i celebri gnocchi, frico e altre specialità. E, dopo la pausa Covid, tornano la pesca gastronomica e l’intrattenimento musicale

A Godia torna la Sagra delle Patate

E siamo a 46: partita proprio l’anno del terremoto, e senza che i volontari abbiano gettato la spugna nemmeno durante la pandemia, la Sagra delle Patate di Godia è pronta anche per l’edizione 2022.

Dal 26 al 28 agosto e dall’1 al 4 settembre tornano a bollire pentole, friggitrici e griglie per portare a tutti gli avventori le note specialità gastronomiche del paese – carne alla griglia, polenta, frico e soprattutto gnocchi, rispetto ai quali gli organizzatori quest’anno annunciano una novità a sorpresa. Non solo: dopo lo stop dovuto alle misure anti Covid, ritorna quest’anno la gettonatissima pesca gastronomica con i palio prelibatezze del territorio – come l’amaro di Tosolini, la farina del vicino mulino, e carni e insaccati di produzione friulana. Si conferma anche l’ormai consolidata presenza dellelle birre artigianali della Regione.

Ma la Sagra di Godia non è solo gastronomia, come dimostra il sempre ricco calendario degli eventi: sabato 27 agosto alle 9 (sabato 3 settembre in caso di maltempo) sarà la volta di bambini e ragazzi dai 4 ai 16 anni con la 22ma Caccia al Tesoro in bicicletta “Tra Godie e la Tôr”, che si concluderà con il pranzo a base di gnocchi e patate fritte (Info e iscrizioni entro il 25/8 al 3333179481, partecipazione gratuita); mentre domenica 28 ritorna la manifestazione ludico-motoria A Tor pa Tôr, in collaborazione con l’Asd Keep Moving Udine (percorsi di 7, 14 e 21 km, iscrizioni dalle 7.45 e partenze dalle 8 alle 9, info segreteriakeepmoving@gmail.com). Degno di nota poi il cartellone musicale, di ritorno dopo la pandemia: venerdì 2 settembre alle 19.30 sarà di scena la musica itinerante della DISCOstajare Street Band, mentre domenica 4 alle 19 scenderà in campo “Quella Mezza Sporca Dozzina”.

Appuntamento fondante per la comunità sarà infine la messa in onore del patrono S. Antonio alle 10.30 di domenica 4 settembre, con la partecipazione del coro parrocchiale e della Banda di Pavia di Udine.

“Siamo pronti a partire, come ogni anno – affermano gli organizzatori –. Se nel 2020 e 2021 le sfide principali erano state quelle legate al Covid, nel 2022 ci sono soprattutto quelle poste dal ricambio generazionale: ma non ci tiriamo indietro, la forza della Sagra sono sempre stati i suoi volontari di tutte le età e continueranno ad esserlo”.

La Sagra di Godia vi aspetta dunque con il suo ricco menù di gnocchi e altre specialità, dal 26 al 28 agosto e dall’1 al 4 settembre; a partire dalle 18 del venerdì e del sabato, dalle 11 della domenica (cucina chiusa dalle 16 alle 17), e dalle 19 di giovedì 1. Tutte le informazioni sono disponibili su www.sagradigodia.it e sulla pagina Facebook e Instagram– da seguire anche per rimanere aggiornati sulle novità.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori