Home / Gusto / A Trieste taglio del nastro per Olio Capitale

A Trieste taglio del nastro per Olio Capitale

Oltre 170 gli espositori al Salone del Convention center del Porto Vecchio

A Trieste taglio del nastro per Olio Capitale

Gli oli d'oliva, nella loro varietà, sono il compendio di eccellenze di prodotti che rappresentano tutta l'Italia; questa ricchezza va preservata a livello nazionale difendendone la qualità che nasce dalla diversità di territori chiamati però a fare squadra per presentarsi al mondo in maniera compatta, come ha fatto il Friuli Venezia Giulia, che ha raccolto tutta la sua offerta enogastronomica, turistica e culturale nel claim 'Io sono Fvg'.

È questo il messaggio che il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga ha portato all'inaugurazione nel Convention center del Porto Vecchio di Trieste di Olio Capitale, la rassegna degli oli d'oliva italiani - organizzata attraverso Aries dalla Camera di commercio Venezia Giulia - che raccoglie 170 espositori e buyer internazionali.

Il governatore ha salutato l'importanza di riproporre in presenza un evento fieristico della portata esemplare di Olio Capitale e si è soffermato sulla necessità di difendere l'eccellenza del prodotto olio, che non deve seguire il ribasso del prezzo e l'omologazione ma promuovere e far conoscere la sua alta qualità intrinseca, anche con prodotti di nicchia, seguendo una strategia già affermatasi in Friuli Venezia Giulia. In questo senso la Conferenza delle Regioni è, secondo il suo presidente e capo della Giunta regionale, il contesto ideale per rappresentare in maniera unitaria l'assortimento del made in Italy, secondo una chiave già sperimentata all'Expo di Dubai. A fine settembre-ottobre, lo ha annunciato a tale proposito il governatore, si terrà il primo festival delle Regioni di cui ora verrà vagliata la candidatura per stabilire la Regione che ospiterà la prima edizione.

Il governatore, intervenuto all'inaugurazione insieme all'assessore regionale alle Risorse agroalimentari e, tra le altre autorità, al presidente della Camera di commercio Venezia Giulia e al sindaco di Trieste, ha visitato i padiglioni della rassegna che resterà aperta fino a domenica con un ricco di programma di degustazioni, convegni e concorsi. 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori