Home / Gusto / Bandiera verde Agricoltura alla Tenuta Luisa

Bandiera verde Agricoltura alla Tenuta Luisa

Fra i 14 protagonisti delle premiazioni in Campidoglio anche l'azienda di Mariano del Friuli

Bandiera verde Agricoltura alla Tenuta Luisa

Le premiazioni della XVIII edizione di Bandiera Verde Agricoltura si sono tenute a inizio luglio nella splendida cornice della Protomoteca del Campidoglio, a Roma.

Annullata nel 2020 a causa delle restrizioni dovute al Covid, quest’anno la storica iniziativa - organizzata da Cia-Agricoltori Italiani -, è tornata con la consueta cerimonia di consegna dei premi.

Fra i 14 campioni della nuova agricoltura italiana, selezionati in base a determinate categorie, si distingue l’Azienda Agricola "Tenuta Luisa" di Corona, a Mariano del Friuli, come vincitrice del premio Agri-farmhouse. A ritirare il gradito premio, la bandiera verde con il marchio Agricoltura, Michele Luisa assieme al figlio Francesco. Michele e il fratello Davide che in questi anni hanno unito il sapere della tradizione familiare all’innovazione, soprattutto grazie alla complicità e all’armonia, rappresentano la quarta generazione a capo dell’azienda.

La storia di famiglia è un elemento essenziale della filosofia di Tenuta Luisa, fondata nel 1927 e cresciuta grazie al patron Eddi che ancor oggi regge il timone di questa bella realtà che è arrivata oggi a superare i 100 ettari di vigneti e le 350mila bottiglie annue prodotte: “ci è sempre piaciuto condividere i racconti legati ai vini che produciamo e la bellezza della nostra terra. Ci piace accogliere il cliente e farlo sentire un amico, uno “di casa”, creando importanti attimi di condivisione ed empatia, in particolare nell’attuale contesto sociale ed economico che stiamo vivendo. Siamo consapevoli che nell’offerta si debbano includere anche delle esperienze che vanno ben oltre al classico assaggio di vini in cantina, oggi sono infatti contemplate una serie di altre attività, come visite personalizzate estese a tutto il patrimonio aziendale, dalla cantina ai vigneti, con momenti di degustazioni più conviviali quali il pic-nic in vigna o la cena al tramonto tra i filari. Questo premio sicuramente ci sprona a continuare in questa direzione e a fare il nostro meglio, valorizzando sempre il ruolo dell'agricoltura familiare nel bellissimo e vario contesto territoriale in cui ci troviamo”.

Ogni anno il Premio Bandiera Verde Agricoltura vuole riconoscere alle imprese agricole il loro impegno nell'agricoltura e nello sviluppo rurale, nella promozione del patrimonio enogastronomico e paesaggistico, nonché il loro contributo allo sviluppo del settore sia in ambito tecnologico sia ambientale e sociale.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori