Home / Gusto / Cantine Aperte... a Natale

Cantine Aperte... a Natale

Un’ottima occasione per festeggiare con regali 'made in Fvg'

Cantine Aperte... a Natale

Il Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia, guidato da Elda Felluga, ritorna con l’ultimo evento dell’anno: Cantine Aperte a Natale. Durante tutto il mese di dicembre sarà possibile scegliere tra numerose iniziative e proposte a tema natalizio e scoprire le fantasiose confezioni preparate ad hoc con selezionate bottiglie per tutte le occasioni oppure arricchite da biscotti, confetture, dolci e altri prodotti tipici a km 0, accompagnati dal vino più indicato per un abbinamento ottimale.

Per vivere la magica atmosfera delle feste in cantina, Cantine Aperte a Natale è l’evento ideale: tante idee regalo con vini e prodotti locali, degustazioni, concerti, mostre d’arte e brindisi all’insegna della convivialità e della calorosa ospitalità degli appassionati vignaioli. Sempre più spesso la bottiglia di vino rappresenta un dono molto gradito per le occasioni di festa; inoltre, conoscerne la storia permette di vivere un emozionante viaggio nei luoghi di produzione. Sarà, infatti, il produttore in persona a consigliare il vino, indicando gli abbinamenti più appropriati e le tendenze del momento.

Nell'ex provincia di Gorizia, fra le aziende aderenti ci sono Castello di Rubbia di Savogna d'Isonzo, frazione San Michele del Carso, che propone durante tutti i weekend di dicembre visite al castello di Rubbia con mostra d’abiti d'epoca a cura di Lidia Facchin Atelier in collaborazione con il Club per l'Unesco di Gorizia, oltre alla mostra d'arte a cura di Marina Battistella Atelier, visite alle Gallerie della Grande Guerra e tour in cantina con degustazione dei vini aziendali; Crastin di Collarig Sergio di Dolegna del Collio e Graunar Davide di San Floriano del Collio, entrambe presenti con visite in cantina e degustazioni su prenotazione. Poi, Marcuzzi Viticola, sempre di San Floriano del Collio, offre interessanti degustazioni e, su richiesta, possibilità di confezioni regalo con le bottiglie di vino dell’azienda. Infine, Pascolo di Dolegna del Collio, località Ruttars, aderisce all’iniziativa con il punto vendita aperto, nonché la possibilità di assaggio dei vini aziendali e degustazioni su prenotazione.

Nell'ex provincia di Udine, invece, le aziende partecipanti a Cantine Aperte a Natale sono: Bucovaz Wines di San Giovanni al Natisone, frazione Dolegnano, che propone visite in cantina e degustazioni su prenotazione, oltre al punto vendita aperto con un ampia scelta di idee e confezioni regalo; Di Gaspero, sempre di San Giovanni al Natisone, frazione Dolegnano, a disposizione con cesti natalizi e confezioni regalo con prelibatezze artigianali. Poi le aziende Cadibon, Gigante Adriano e Le Due Torri, di Corno di Rosazzo, che partecipano con visite e degustazione dei vini aziendali. Dario Coos di Nimis con possibilità di assaggio vini in cantina o degustazione panoramica in fruttaia.

De Claricini di Moimacco offre una vasta scelta di cesti natalizi enogastronomici, ma anche laboratorio per bambini, visita alla Villa, in cantina o in vigneto con degustazioni su prenotazione. Elio Vini di Cividale del Friuli, frazione Grupignano, organizza visite ai vigneti bio, alla cantina e degustazioni libere a scelta tra i diversi vini aziendali in abbinamento a prodotti locali. Anche da Zorzettig di Cividale del Friuli, località Spessa, sarà possibile acquistare bottiglie di vino, nonché visitare la cantina e prenotare degustazioni.

Un’altra azienda che aderisce all’iniziativa, sempre di Cividale, è La Magnolia con un’ampia scelta di confezioni regalo con prodotti tipici nel proprio punto vendita. Poi ancora, Ferrin Paolo di Camino al Tagliamento, con confezioni natalizie con prodotti del territorio, visita in cantina e degustazione vini su prenotazione; Grillo Iole di Prepotto con possibilità di degustazione dei vini aziendali e visita guidata in cantina; Isola Augusta di Palazzolo dello Stella, sempre con visite e degustazioni su prenotazione, oltre a una ricca esposizione di cesti natalizi; come anche Pontoni Flavio di Buttrio con visite e degustazioni; Rocca Bernarda di Premariacco, frazione Ipplis, e Ronc Dai Luchis di Faedis, presenti entrambe con l’apertura del punto vendita con tante idee regalo con prodotti tipici.

Infine, Tenuta Pribus di Bagnaria Arsa organizza tour alla cantina e alla tenuta con degustazione dei vini aziendali su prenotazione; Vigne Del Malina di Remanzacco, frazione Orzano, il cui punto vendita sarà aperto con una ricca scelta di proposte regalo e confezioni natalizie, oltre a degustazione libera di tre rossi invecchiati con stuzzichino in abbinamento; e Villa Vitas di Cervignano del Friuli, fraz. Strassoldo, con visite in cantina e degustazioni su prenotazione, nonché il punto vendita aperto dove trovare regali con prodotti del territorio.

Numerose anche le aziende dell’aquileiese che aderiscono all'iniziativa - Barone Ritter De Záhony, Ca’Tullio, Cantina Puntin e Tarlao, tutte di Aquileia, e Cantina Ballaminut di Terzo di Aquileia -, con punti vendita aperti, ricca scelta di confezioni regalo con prodotti tipici, mostre, visite della cantina e degustazioni su prenotazione.

Infine, in provincia di Pordenone, sarà possibile visitare Bulfon di Valeriano e I Magredi di San Giorgio della Richinvelda, frazione Domanins, entrambe con il proprio punto vendita aperto con un ampia scelta di idee regalo; poi ancora Conti della Frattina che propone degustazioni su prenotazione, oltre al punto vendita aperto; infine, Pitars di San Martino al Tagliamento con tante proposte artigianali di qualità per cesti natalizi da abbinare ai loro vini.

La lista delle cantine aderenti, con le giornate e gli orari di apertura, le iniziative collaterali e tutte le informazioni sono disponibili sul sito web www.cantineaperte.info

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori