Home / Gusto / Conto alla rovescia per Friuli Doc

Conto alla rovescia per Friuli Doc

Alle 17.30, in piazza Libertà, il taglio del nastro della kermesse, che animerà la città fino a domenica 11 settembre

Conto alla rovescia per Friuli Doc

E' iniziato il conto alla rovescia per la 28esima edizione di Friuli Doc, la festa che celebra Udine e il suo territorio. Il nuovo messaggio che quest’anno accompagna il tradizionale logo della manifestazione è “Udine ti invita a festeggiare il gusto di stare insieme”: un augurio per quanti verranno in città fino a domenica 11 settembre.

Sarà la cerimonia inaugurale in piazza Libertà, a partire dalle 17.30, a dare inizio ufficiale a Friuli Doc 2022. Una cerimonia con numerose presenze istituzionali, non solo locali e regionali, ma provenienti anche dalla vicina Austria.

Per il Comune di Udine interverranno il Vice Sindaco Loris Michelini e l’Assessore alle attività produttive, turismo e grandi eventi Maurizio Franz. La Regione sarà presente al massimo livello con il presidente Massimiliano Fedriga, il Presidente del Consiglio Regionale Pier Mauro Zanin e con l’assessore alle attività produttive e al turismo Sergio Emidio Bini.

L’inaugurazione avrà come ospite lo scienziato udinese di fama internazionale, Mauro Ferrari, la cui testimonianza è, come sempre, particolarmente attesa. Gradita quest’anno la partecipazione dell’Assessore al Turismo della Città di Graz Günther Riegler e del Sindaco di Villaco Günther Albel, a significare l’intenso legame di Udine (e del Friuli Venezia Giulia) con il Paese confinante.

Anche le città di Gorizia e Trieste prenderanno parte all’avvio dell’evento: saranno presenti, infatti, i sindaci Rodolfo Ziberna e Roberto Dipiazza. Una presenza speciale anche da parte dello sport, con mister Andrea Sottil e Gerard Deulofeu in rappresentanza di Udinese Calcio. Condurrà la cerimonia e accoglierà gli ospiti la giornalista Monica Bertarelli.

In caso di pioggia la cerimonia di inaugurazione avverrà sotto la Loggia del Lionello.

La serata proseguirà, alle 18.30, con la degustazione guidata (Loggia del Lionello, Piazza Libertà) 'Conoscere e riconoscere l'olio Evo' a cura di Coldiretti; ingresso libero, fino a un massimo di 50 persone su prenotazione. Info e prenotazioni: campagnamica.fvg@coldiretti.it o telefonando ai numeri 366 5722897 o 338 3021568.

Sempre alle 18.30, nel Salone d’onore di Palazzo Mantica (via Manin 18) 'Il ruolo delle dimore storiche per il turismo sostenibile' con l'intervento di Raffaele Perrotta; segue proiezione di filmati "Alla scoperta di residenze e ricettari friulani", a cura della Società Filologica Friulana, in collaborazione con Associazione Dimore Storiche Italiane Fvg. Ingresso libero - Info: Società Filologica Friulana, 0432-501598, info@filologicafriulana.it | www.filologicafriulana.it

Alle 19, in via Mercatovecchio, Artigian Lab - Degustazione di birre artigianali, a cura di Confartigianato-Imprese Udine, con il supporto di Banca Intesa San Paolo; ingresso libero | Max 20 persone su prenotazione. Info e prenotazioni: www.confartigianatoudine.com

Alle 21, Corte Morpurgo (via Savorgnana 12), 'Di chesta tiara lontana / Di questa terra lontana' lettura scenica con musica e disegno dal vivo sulla poetica di Pier Paolo Pasolini nei suoi anni friulani, produzione Teatro della Sete a cura di Caterina Di Fant, Serena Giacchetta, Giorgio Parisi, Valentina Rivelli. Progetto promosso da ARLeF– Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane in collaborazione con il Comune di Udine. Ingresso libero | Info: arlef@regione.fvg.it

Qui il programma completo

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori