Home / Gusto / Ecco il Prosecco maturato nel golfo di Trieste

Ecco il Prosecco maturato nel golfo di Trieste

Fedriga e Zaia brindano a 'Underwater Wine', primo progetto di affinamento sottomarino nato da una collaborazione Fvg-Veneto

Ecco il Prosecco maturato nel golfo di Trieste

"Il progetto Underwater Wine 'Audace' testimonia la proficua collaborazione tra Friuli Venezia Giulia e Veneto per la valorizzazione del territorio attraverso le sue eccellenze. Il Prosecco è un prodotto che oggi diventa un traino per gli altri marchi della nostra filiera agroalimentare, anche di piccole dimensioni. Una risorsa che va utilizzata in abbinamento con i nostri prodotti per promuoverli su larga scala".

Questo il messaggio del governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, presente assieme al governatore del Veneto Luca Zaia alla presentazione del primo progetto in regione di affinamento e maturazione sottomarina del vino. L'idea nasce dalla partnership tra le aziende Parovel vigneti oliveti 1898 di San Dorligo della Valle e Serena Wines 1881 di Conegliano e ha portato 6.492 bottiglie di Prosecco Doc Trieste, denominato 'Audace', in una sorta di 'cantina subacquea' a 20 metri di profondità nel Golfo di Trieste.

Nell'occasione, Fedriga ha rimarcato la necessità di proseguire le campagne di promozione e marketing relative ai prodotti locali. "Siamo ricchi di risorse di altissima qualità e dobbiamo essere bravi a presentarle al meglio - ha detto Fedriga -. Può essere questo il valore aggiunto per compiere un ulteriore salto di qualità".

Zaia ha, invece, sottolineato come la denominazione di origine controllata del Prosecco sia "un grande biglietto da visita a livello internazionale" e come le istituzioni abbiano la responsabilità di "conservare e salvaguardare questo patrimonio, il cui valore complessivo supera i 5 miliardi di euro".

Le bottiglie di Prosecco Doc Trieste Audace sono state depositate in 14 casse di acciaio in un'area di 67 metri quadri sul fondo dello specchio acqueo del Punto Franco Nuovo, dove sono rimaste per circa quattro mesi. L'affinamento e la maturazione sono avvenuti in condizioni ambientali estremamente peculiari (tra cui ad esempio la temperatura e la salinità dell'acqua, ma anche le oscillazioni generate dai venti di Bora e Scirocco) che conferiscono al Prosecco Audace la sua unicità gustativa e caratteriale.

Presenti alla conferenza stampa di lancio del prodotto anche l'assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli, l'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente Fabio Scoccimarro e i sindaci di Trieste e San Dorligo della Valle, Roberto Dipiazza e Sandy Klun.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori