Home / Gusto / Gran finale per The Best Sandwich

Gran finale per The Best Sandwich

Sabato 21 dicembre dalle 21 su Telefriuli sapremo chi preparerà il miglior panino 2019

Gran finale per The Best Sandwich

Manca pochissimo per la finale della terza edizione di The Best Sandwich, la competizione tra professionisti della ristorazione, che ha per tema il panino. Un format, ideato e realizzato da Palagurmé Srl di Pordenone, che è stato capace di rinnovarsi ogni anno nella struttura e negli obiettivi di promozione di Palagurmé stesso, degli sponsor, dei partecipanti e dei giudici coinvolti, nonché della professionalità dell’intera filiera Ho.re.ca.

L’edizione 2019, intitolata “A ognuno il suo panino”, ha puntato sulla valorizzazione di tutte le tipologie di panini, nel rispetto delle diverse preferenze e scelte alimentari considerando che queste non sono dettate solo da esigenze fisiologiche o nutrizionali. Il cibo, infatti, svolge anche un importante funzione relazionale e di comunicazione.

Il cibo permette di identificarci e distinguerci, svolgendo un ruolo simile a quello del linguaggio. Sulle scelte alimentari intervengono fattori psicologici come umore e stress, oltre a fattori biologici come gusto e appetito e fattori ambientali. Un peso determinante va ricondotto alla pubblicità e al marketing. Studi e ricerche attestano che la scelta alimentare delle donne, delle persone anziane e in generale delle persone più istruite è fortemente dettata da fattori salutistici; il mondo maschile, invece, è mosso principalmente dall’abitudine e dal gusto.

I 24 coraggiosi professionisti del mondo Ho.re.ca, protagonisti della competizione culinaria, hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con esperti e condividere con altri colleghi questi temi di grande attualità e interesse.

Sono della provincia di Pordenone i due finalisti che si sfideranno in finale sabato 21 dicembre alle 21 in onda su Telefriuli: Andrea Zadro, titolare del ristorantino Oblò Food & Drinks di Pordenone, e Omar Zongaro responsabile della pizzeria gourmet Rinopizza di Fiume Veneto. Per un imprenditore della ristorazione è fondamentale scoprire e testare ingredienti diversi e tecniche innovative, che consentono di ampliare la proposta del menu, senza perdere identità e personalità.

La gara e la sua fase di formazione preparatoria, ovvero il coaching con il panel leader di analisi sensoriale Pietro Aloisio e l’avvocato, foodblogger e giornalista Annalisa Sandri, hanno rappresentato uno stimolo alla ricerca di nuove idee per i concorrenti, oltre che una straordinaria vetrina per la loro attività.

Una competente giuria tecnica ha assaggiato e votato la qualità e complessità organolettica dei panini presentati: Sergio Lucchetta, esperto di prodotti e territorio nonché presidente di giuria; Annalisa Sandri, nella veste ora di giudice; Andrea Canton, Chef Stella Michelin del Ristorante “La Primula di San Quirino”; Dante Bernardis, esperto di carne e gestore del ristorante “Al Cantinon” di San Daniele del Friuli; Max Noacco, Chef vegano del ristorante “Al Tiglio cucina naturale”; Giuseppe Faggiotto, Maitre Chocolatier della Cioccolateria “Peratoner” di Pordenone, del “Caffè degli Specchi” di Trieste e dall’ottobre del 2019 anche della “Bomboniera”, la storica pasticceria triestina.

La giuria dell’ultima puntata si arricchirà, inoltre, della grande professionalità di Fabio Guerra: giornalista, sommelier e docente Slow Food, esperto enogastronomo di Oderzo. Per una finale che si rispetti non potevano mancare le guest star, due volti noti della Tv: Fabrizio Nonis, meglio noto come Il Beker, il macellaio entrato di diritto nel gotha del giornalismo enogastronomico, grazie al suo carisma e alla grande passione per la carne, e Natale Giunta, Chef e imprenditore del settore Ho.re.ca, volto noto de La prova del Cuoco di Rai 1.

I due ospiti speciali avranno il compito di stimolare e motivare i finalisti, regalando loro preziosi consigli e suggerimenti non solo per la gara, ma anche e soprattutto per la loro attività.

A ogni puntata del contest ha partecipato anche un “giudice popolare”, in rappresentanza dei gusti del cliente medio. La sua selezione è avvenuta grazie a un simpatico contest ideato da Friulovest Banca, main sponsor di The Best Sandwich 2019 assieme a Acqua Minerale San Benedetto.

Questo programma ricco e intenso per Palagurmé ha rappresentato l’occasione di promuovere, anche attraverso la formula del gioco e della competizione, i suoi valori e obiettivi, fra i quali la volontà di essere un incubatore di opportunità ed esperienze per vivere e divulgare in modo innovativo la cultura del cibo e del bere.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori