Home / Gusto / Ultimi appuntamenti d'estate con le Città del Vino del Fvg

Ultimi appuntamenti d'estate con le Città del Vino del Fvg

Si avviano a conclusione le rassegne Festival Vini Gusti in Musica e Un calice a teatro

Ultimi appuntamenti d\u0027estate con le Città del Vino del Fvg

Si avvia alla sua conclusione - con eventi a ingresso libero e degustazioni tra musica e teatro - l'estate di eventi delle Città del Vino del Friuli Venezia Giulia che con 3 rassegne (Calici di stelle, Festival Vini Gusti in Musica e Un calice a teatro) ha animato tutto il territorio regionale da fine luglio ai primi di settembre. "Stiamo dando vita a un calendario - spiega il coordinatore regionale Tiziano Venturini - di 33 eventi che oltre a momenti di intrattenimento, musica e teatro vede coinvolte oltre 200 cantine del territorio: un bel biglietto da visita per il Friuli Venezia Giulia e la sua estate rivolto ai wine lover".

Questi i prossimi eventi del Festival Vini Gusti in musica, selezionati dai direttori artistici del Festival Paola Camponovo e Alfredo Blessano, abbinati a proposte enologiche e gastronomiche del territorio. Orario d'inizio 20.30, ingresso libero. A seguire degustazioni di vini e specialità locali.

Il 30 agosto a Buttrio nel ristoro agrituristico Tal cûr di Buri concerto Incontro d’ance (Andrea Mocci saxofoni, Ezio Ghibaudo fisarmonica). Il sassofono e la fisarmonica sono probabilmente i due strumenti musicali impiegati più di recente nell’ambito della musica colta e d’avanguardia. Entrambi apparentemente distanti per tradizione e utilizzo e associati molto spesso nell’immaginario collettivo alla musica jazz e folcloristica, hanno però in comune la produzione del suono, che si ottiene tramite l’ancia. È su questo terreno comune che i due musicisti, entrambi di formazione accademica ma provenienti da esperienze artistiche diverse, basano la cifra stilistica di questo progetto: la rilettura di repertorio storico e di tradizione spesso destinato ad altri strumenti e la scoperta di un nuovo repertorio appositamente scritto per questa formazione, stimolando anche la produzione di nuove composizioni.

Il 1 settembre a Manzano in Piazza Chiodi concerto del Quartetto di Brescia (Stefano Belotti, Fabio De Cataldo, Alberto Pedretti e Antonio Mascherpa tromboni). Musiche di Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Nino Rota, Freddie Mercury, George Gershwin. Il Quartetto è vincitore di numerosi premi internazionali e dal 2011 organizza il Festival Masterbrass, dove figura nel triplo ruolo di docente, organizzatore e solista, ospitando e affiancando i più grandi interpreti mondiali del mondo degli ottoni. Il Quartetto è vincitore di numerosi premi internazionali.

Il 3 settembre a Sequals nella Tenuta Fernanda Cappello Recital chitarristico di Eugenio Della Chiara. La chitarra e la Spagna, la Spagna e la chitarra: non esiste, nella storia della musica occidentale, un’identificazione più potente di quella che lega il grande Paese iberico e le sei corde. Un legame che, specialmente nel XX secolo, si è sviluppato in dei luoghi precisi, veri e propri punti cardinali del repertorio della chitarra.

Festival Vini Gusti in Musica è organizzato dall'omonima associazione insieme al Coordinamento regionale delle Città del Vino del Friuli Venezia Giulia e gode del sostegno di BancaTer, PromoturismoFVG – Io sono Friuli Venezia Giulia e Strada Vino e Sapori del Friuli Venezia Giulia. Le rassegne rientrano nel programma nazionale di Duino Aurisina – Devin Nabrežina Città italiana del Vino. Collaborano a Festival Vini Gusti in Musica il Centro studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia, la Pro Loco Casarsa della Delizia, la Pro Loco Mitreo Duino Aurisina, la Pro Loco Buri Buttrio.

Inoltre ancora due appuntamenti con la rassegna Un Calice a Teatro. Il 31 agosto ore 21 a Casarsa della Delizia nell'Antico Frutteto di Palazzo Burovich de Zmajevich (ingresso da via Segluzza), News in the gnot della Compagnia “Sot la Nape” di Varmo (recupero dell'evento del 6 agosto annullato per maltempo). Degustazione della selezione di spumanti Fvg Filari di Bolle. Il 9 settembre ore 21 a Corno di Rosazzo in Villa Nachini, Il Miedi par Fuarze della Compagnia “El Tendon” di Corno di Rosazzo con degustazione di vini locali.

Nata da un’idea di Sonia Paolone e coordinata da Luigino Zucco, la rassegna del Coordinamento regionale delle Città del Vino del Friuli Venezia Giulia è organizzata dal Gruppo Teatrale El Tendon di Corno di Rosazzo e l’Associazione Teatrale Friulana. Collaborano Pro Loco Casarsa della Delizia e Pro Loco Mitreo Duino Aurisina. Sostengono la kermesse BancaTer, PromoturismoFVG – Io sono Friuli Venezia Giulia e Strada Vino e Sapori del Friuli Venezia Giulia. La rassegna rientra nel programma nazionale di Duino Aurisina – Devin Nabrežina Città italiana del Vino.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori