Home / Il Friuli / Il Friuli in edicola, 1 luglio 2016

Il Friuli in edicola, 1 luglio 2016

La scuola Vera fucina di talenti - Da qui al 2030 i giovani dovranno essere in grado di muoversi in un contesto internazionale, con competenze aggiornate dal punti di vista tecnologico, e predisposti al cambiamento

Il Friuli in edicola, 1 luglio 2016

La scuola Vera fucina di talenti - Da qui al 2030 i giovani dovranno essere in grado di muoversi in un contesto internazionale, con competenze aggiornate dal punti di vista tecnologico, e predisposti al cambiamento
Cultura, creatività, curiosità e competenza sono gli elementi in grado di far crescere il territorio. Queste caratteristiche sono insite nei giovani, ma è compito della scuola valorizzare le qualità e, soprattutto, non deprimerle. La scuola, l’università, i centri di ricerca, la formazione professionale hanno il compito di trasmettere agli studenti conoscenza e informazioni sempre aggiornate, pena anche la non credibilità dell’insegnante stesso.
Leggi il resto nel numero in edicola

L’importante è aggregare - Luigi De Puppi spiega perché è essenziale mettere assieme le risorse, in particolare quelle della Regione ora frammentate, e fare filiera tra le aziende medio piccole
Luigi De Puppi, top manager in importanti aziende della nostra regione, fa parte del gruppo di lavoro che, nell’ambito del Think Tank fvg 2030, si è occupato di mettere a fuoco gli interventi possibili nel settore finanziario.  E’ dunque l’interlocutore giusto per approfondire alcuni degli elementi portanti contenuti nella proposta.
Leggi il resto nel numero in edicola

I metodi naturali aiutano la FERTILITA’ - Una volta, le coppie evitavano i giorni fertili, per non avere sorprese. Oggi, li cercano disperatamente, nella speranza di riempire una culla
Fino a qualche tempo fa Ogino-Knaus, temperatura basale e Billings erano i metodi naturali, utilizzati per non rimanere incinta. Osservando la lunghezza dei cicli, misurando la curva della temperatura e analizzando la produzione e le caratteristiche del muco cervicale, si cercava di evitare il periodo fecondo. Adesso, succede esattamente il contrario: i metodi naturali sono utilizzati nella speranza di centrare l’obiettivo, ossia avere una gravidanza. Insomma, per trasformare una culla vuota in una culla piena e cercare di raggiungere, anche nella nostra regione, la quota dei due figli per donna necessari a garantire il ricambio generazionale. In Friuli Venezia Giulia il numero è drammaticamente fermo a 1,39.
Leggi il resto nel numero in edicola

Sul tavolo l’ipotesi Friulexit - Il Friuli vuole riprendersi la propria identità restando unito in regione nella diversità con i triestini o dividersi costi quel che costi?
Una cosa pare certa: sarà un banco di prova per tutti gli autonomisti. Nel suo piccolo il Friuli potrebbe fare qualcosa di grande. La raccolta di firme per il referendum per sganciare il Friuli da Trieste è terminata e le carte sono state consegnate. Ora si attende l’ok finale della Regione per iniziare la corsa alle urne. Il primo cittadino di Rivignano, Mario Anzit, rivisitando gli studi di uno dei padri dell’autonomia friulana, Tiziano Tessitori avvocato come lui, ha lanciato la sfida prontamente raccolta da tutti gli autonomisti veri o presunti della nostra patria. Una proposta completa che mira all’Autonomia vera del Friuli, a un’amministrazione più morigerata nei compensi e che intende accendere l’entusiasmo, che fu dei padri fondatori, in tutti i cittadini. Ma cosa succederebbe se il referendum ottenesse il risultato positivo della popolazione? E soprattutto l’economia avrebbe vantaggi?
Leggi il resto nel numero in edicola

AGENDA CIRIANI Le priorità: bilancio, Uti e ospedale - Pordenone - Il nuovo sindaco si è già tuffato nel lavoro: ecco gli impegni ‘segnati’ per i prossimi mesi
Scelta la Giunta (quattro uomini e quattro donne, più un superconsigliere), il sindaco di Pordneone Alessandro Ciriani e il suo team si sono tuffati nel lavoro.
Leggi il resto nel numero in edicola

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Green

Life Style

Gli speciali

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori