Home / Il Friuli / Il Friuli in edicola, venerdì 2 novembre 2018

Il Friuli in edicola, venerdì 2 novembre 2018

Con voi da 170 anni - Il primo numero di questo giornale uscì il 2 novembre 1848 e l’anno dopo divenne quotidiano. Abbracciando tre secoli ha scritto la storia dell’informazione locale. E oggi come ieri è la voce dei friulani

Il Friuli in edicola, venerdì 2 novembre 2018

Con voi da 170 anni - Il primo numero di questo giornale uscì il 2 novembre 1848 e l’anno dopo divenne quotidiano. Abbracciando tre secoli ha scritto la storia dell’informazione locale. E oggi come ieri è la voce dei friulani

Da 170 anni la voce dei friulani - ieri, oggi e domani. La prima copia di questo giornale uscì il 2 novembre 1848. Nel corso del tempo ha svolto un ruolo fondamentale per la nostra comunità. E intende continuare a farlo
Il giornalismo è figliuolo benemerito del progresso. Egli stabilì una grande associazione di forze morali che ha per iscopo la civiltà universale e ne offerì il modo di vivere, di pensare, di operare in armonia con tutti i popoli della terra”. Questo è l’inizio dell’editoriale di presentazione del giornale “Il Friuli” uscito per la prima volta il 2 novembre del 1848. Un anno entrato nella storia per i moti che stavano infiammando l’Europa come reazione alla Restaurazione e il cui eco giunse anche in Friuli, allora provincia dell’Impero asburgico.
Leggi il resto nel numero in edicola

Il bonus povertà va in soffitta - sostegno al reddito. La misura, sostenuta dalla giunta Serracchiani, è scaduta con la fine di ottobre. In tre anni di sperimentazione sono stati distribuiti 100milioni di euro
Seimila famiglie rischiano di rimanere senza alcun sostegno al reddito in Friuli-Venezia Giulia. Sono quelle che percepivano il bonus povertà della Regione, ma che non hanno i requisiti per ottenere il Reddito d’inclusione nazionale.
Leggi il resto nel numero in edicola

A Pordenone la spesa costa meno - mappa della convenienza. Per il trentesimo anno Adiconsum ha pubblicato l’inchiesta sui supermercati più convenienti d’Italia. Sul podio si piazzano Friuli-Venezia Giulia e Veneto
Quasi 70 città italiane, più di mille punti vendita della grande distribuzione sotto la lente, 115 tipologie di prodotti considerate, 1.180.000 prezzi rilevati: sono questi i numeri della 30a edizione della mappa della convenienza tracciata da Altroconsumo.
Leggi il resto nel numero in edicola

“Lasciateci curare a casa i nostri figli” - L’appello. I volontari dell’associazione Casa di Joy sollecita un cambio nella legge per permettere di somministrare le terapie domiciliari anche ai bambini malati
“Per un bambino malato spostarsi in un ospedale per seguire le terapie prescritte talvolta è troppo difficile in termini di sforzo fisico, di dolore, di serenità. Per questo motivo chiediamo a gran voce per i bambini quello che è un diritto per gli adulti: le terapie a domicilio”. A parlare così è Rita Di Rienzio, presidente dell’associazione Casa di Joy che si occupa di bambini malati oncologici o con svantaggio psicofisico.
Leggi il resto nel numero in edicola

Valcellina di nuovo sotto acqua - pordenone. Quasi tre chilometri della strada regionale 251 sono stati mangiati dall’esondazione del fiume. A niente sono serviti i lavori ultimati tre anni fa. Adesso è tutto da rifare
La strada regionale 251 non esiste più. Per l’esondazione del torrente Cellina l’ex statale era stata interrotta già domenica scorsa poco dopo l’abitato di Barcis e di fatto tre chilometri di tracciato sono andati persi, perché l’acqua ha eroso la massicciata e l’asfalto. Anche se le ruspe sono già all’opera, ci vorranno molti giorni prima che la strada sia di nuovo aperta.
Leggi il resto nel numero in edicola

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori