Home / Il Friuli / Il Friuli in edicola, venerdì 1 novembre 2019

Il Friuli in edicola, venerdì 1 novembre 2019

Il Friuli in edicola, venerdì 1 novembre 2019

Poltrone inossidabili: la classifica per durata in carica dei rappresentanti delle categorie economiche

I presidenti più longevi - Poltrone inossidabili: la classifica per durata in carica dei rappresentanti delle categorie economiche
Sono poltrone scomode, spesso vere e proprie vergini di Norimberga, ma molti ci si siedono per spirito di servizio. Altri lo scelgono perché danno quella visibilità sufficiente per alimentare il proprio ego. Certamente non lo fanno per i soldi: la maggior parte degli incarichi sono in forma completamente gratuita e portano via tempo alla propria attività di lavoro. E se qualcuno ci rimane seduto per una vita è anche perché nessun altro è disposto a prendere il loro posto. Alcuni, bisogna ammetterlo, le usano per gestire un potere, ma è un ‘mestiere’ che pochi conoscono ...
Leggi il resto nel numero in edicola

Imprese in crescita responsabili - Legacoop. Il bilancio sociale 2018 segna la quota di un miliardo e mezzo di euro per 188 cooperative aderenti in Friuli-Venezia Giulia e oltre 211mila lavoratori

La presentazione del bilancio sociale di Legacoop Fvg, il 31 ottobre scorso, è stata inserita, quest’anno, all’interno di un evento dedicato alla responsabilità sociale di impresa.
Legacoop Fvg si conferma quale interlocutore per il mondo cooperativo regionale e nazionale nella ricerca di opportunità di crescita anche al di fuori dei confini nazionali, con particolare attenzione all’area dei Balcani.
Leggi il resto nel numero in edicola

In casa di riposo il più tardi possibile - Pordenone. Per la cura degli anziani, l’Ambito del Servizio sociale del Comuni ‘Noncello’ punta a rafforzare nei prossimi tre anni
i servizi domiciliari, le strutture per autosufficienti e i centri diurni
Consentire agli anziani di approdare alla casa di riposo il più tardi possibile. E’ questo l’obiettivo che l’ambito territoriale del Servizio sociale dei Comuni ‘Noncello’, costituito dai Comuni di Cordenons, Porcia, Pordenone, Roveredo in Piano, San Quirino e Zoppola, si è dato per i prossimi anni.
Leggi il resto nel numero in edicola

Il Pordenone diventa un film - Palmanova. Iniziate le riprese per raccontare la vita e le opere del pittore Giovanni Antonio De Sacchis. Partendo dalla sua morte misteriosa
Primi ciak per il docufilm su Giovanni Antonio de Sacchis e il Rinascimento in Friuli. Sotto i bastioni di Palmanova, infatti, sono state girate le scene del terribile assedio del 1514, quando la stessa città di Pordenone venne strappata definitivamente agli imperiali dalle truppe della Serenissima, dopo che per un decennio, tra il 1508, anno della prima conquista veneziana, e il periodo della lega di Cambrai, era passata di mano diverse volte.
Leggi il resto nel numero in edicola

Padiglioni in cerca di futuro - Gorizia. Il quartiere fieristico è inagibile e rimane chiuso. Prima di investire ingenti somme l’ente camerale e il Comune devono capire cosa farne. Tra le ipotesi anche la vendita a privati
Quale futuro per il quartiere fieristico goriziano? Ancora contenitore importante per manifestazioni ed eventi, oppure spazio destinato ad attrarre gli investimenti di nuove realtà commerciali o industriali? La domanda torna d’attualità a Gorizia a fronte della situazione (forse più complicata rispetto al passato) dell’area di via della Barca.
Leggi il resto nel numero in edicola

Un mese per prevenire il rischio sismico - A novembre è possibile richiedere gratuitamente una valutazione della propria abitazione
Il terremoto in sé non uccide. Ciò che uccide è l’edificio, quando non è costruito in modo da resistere ad un evento sismico.
Significa che, se un terremoto è un evento naturale ed imprevedibile, i suoi effetti sugli edifici e sulle persone possono essere comunque mitigati adottando misure che migliorino la sicurezza delle abitazioni.Ecco perché diventa fondamentale la cultura della prevenzione anche in tema di terremoti, promossa da Fondazione Inarcassa, Consiglio nazionale degli ingegneri e degli architetti pianificatori paesaggisti e conservatori, con il supporto scientifico del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, del Dipartimento Protezione civile, della Conferenza dei Rettori Università italiane e della rete dei laboratori universitari di Ingegneria sismica.
Leggi il resto nel numero in edicola

Incontro creativo tra corpi e oggetti - Maravee Object propone un viaggio attraverso l’arte e lo spettacolo contemporaneo, senza dimenticare il ‘mondo nuovo’ di Leonardo e la relazione tra l’uomo e la natura
Ideato nel 2002 con l’intento di portare l’arte contemporanea a un pubblico vasto attraverso la messa in scena ‘emozionale’ di discipline artistiche diverse, il festival Maravee è approdato nel corso degli anni in 20 location diverse, in molti casi riportandone in vita l’antico splendore. O, come nel caso del Castello di Susans, che anche quest’anno ospita l’evento centrale - grazie al main sponsor Gervasoni -, con una serie di eventi multimediali.
Leggi il resto nel numero in edicola

‘Zero Pixel’, la foto prima del digitale - Un festival rivolto a tutti coloro che desiderano scoprire il mondo ‘ai sali d’argento’ con 7 mostre, 3 conferenze, 3 incontri con l’autore, 5 workshop e 2 proiezioni di documentari
Fotografia Zero Pixel proporrà, in varie sedi triestine e con un appuntamento a Ronchi dei Legionari, i fotografi Renato D’Agostin, giovane maestro della tecnica analogica che ha girato il mondo con le sue mostre; Lina Bessonova, la ‘Chiara Ferragni’ della fotografia analogica che ha raggiunto la fama grazie ai suoi tutorial postati sui social; Gerardo Bonomo, che da oltre quarant’anni si occupa di fotografia in bianco e nero; Roberto Kusterle, punta di diamante della fotografia isontina.
Leggi il resto nel numero in edicola

È solo una questione di etichetta - Talenti friulani tra gli ospiti alla festa per il cinquantennale della Ecm, il ‘marchio’ del jazz europeo famoso a livello mondiale: sono il pianista Glauco Venier e l’ingegnere del suono Stefano Amerio
Tra le tante celebrazioni di questo 2019 c’è anche il cinquantennale di un’etichetta nata nel 1969 a Monaco di Baviera come Edition of Contemporary Music, diventata il simbolo di un nuovo genere – a cavallo tra jazz, classica e contemporanea e oltre i confini – e uno dei pezzi più importanti della storia della musica. La Ecm, come è comunemente nota, è la casa di giganti del calibro di Keith Jarrett, Jan Garbarek, Pat Metheny, Chick Corea, Charlie Haden, Ralph Towner...
Leggi il resto nel numero in edicola

Jazz, ci sono altre sorprese - Controtempo archivia l’edizione da record di ‘Jazz & Wine of Peace’ e riparte con il 15° ‘Volo’ a Sacile e Pordenone: classici, novità e tanto ritmo
Dopo aver portato quasi 5 mila spettatori dall’estero alla 22a edizione di Jazz & Wine of Peace, il circolo Controtempo di Cormòns pensa al pubblico della regione e dà il via per la 15a volta a Il Volo del Jazz, uno degli appuntamenti più prestigiosi non solo in Fvg. La rassegna, che mette assieme protagonisti storici del jazz internazionale e contributi innovativi, tradizione e nuove sonorità, parte – dopo l’anteprima con J.P. Bimeni - col sassofonista statunitense Bill Evans: una carriera da solista di livello, ma anche di grandi collaborazioni, da Miles Davis a Herbie Hancock, a stelle del rock come Mick Jagger.
Leggi il resto nel numero in edicola

Ecco i pianisti del futuro - Piano | Fvg celebra i giovani musicisti che hanno brillato nelle ultime edizioni              del concorso internazionale, con i concerti di sei virtuosi e un progetto ‘multi-art’
Nato nel 2007 come evento biennale in alternanza al concorso pianistico, il festival internazionale Piano | FVG, ideato e firmato da Davide Fregona, torna a celebrare i giovani pianisti internazionali che hanno brillato nel contest negli ultimi anni.
Leggi il resto nel numero in edicola

Giovani attori di nuovo in viaggio - Giovani attori di nuovo in viaggio
Fra le strutture di formazione teatrali pubbliche più affermate a livello nazionale, la Civica Accademia d’arte drammatica ‘Nico Pepe’ di Udine presenta da diversi anni il debutto della sua stagione – e del corso di studi – nella maggiore struttura cittadina, il ‘Giovanni da Udine’.
Leggi il resto nel numero in edicola

Houston, abbiamo un problema - Udinese - La debacle interna subita contro la Roma dice che l’onta di Bergamo non è stato un episodio. E’ tempo di analisi e, quanto emerge, riporta alla luce preoccupazioni già sorte
Quest’anno è Sette. Sette sono le reti prese tutte in una volta a Bergamo. Sette sono i vizi capitali. E sette (ma forse solo perché abbiamo preferito fermarci qui) sono i problemi di una Udinese che continua a far piangere e disperare.  Accade così che nella notte di Halloween, in Friuli si manifesti nuovamente il fantasma della B. Un fantasma che continua ad aggirarsi da troppo tempo e che nessuno è ancora stato in grado di cacciare.
Leggi il resto nel numero in edicola

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Business

Green

Life Style

Family

Gli speciali

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori