Home / Il Friuli / Il Friuli in edicola, venerdì 12 novembre 2021

Il Friuli in edicola, venerdì 12 novembre 2021

Il Friuli in edicola, venerdì 12 novembre 2021

Soccorso disarmato - I reparti di emergenza degli ospedali sono sguarniti. E dopo la sospensione dei no vax i sanitari che rimangono sono costretti a turni massacranti

“La quarta ondata ci sommergerà” - IN PRIMA LINEA. Per la prima volta è una società scientifica a mobilitare i suoi iscritti: il 17 novembre la manifestazione degli operatori di pronto soccorso punta il dito sulle carenze annose che peggiorano i danni della pandemia
Da ‘eroi’ e ‘angeli’ che ci hanno protetto nella prima ondata della pandemia, a soldati in guerra con le armi spuntate alla vigilia della quarta. Sembra questa la parabola dei sanitari di pronto soccorso, la cui professionalità è messa a repentaglio non tanto dal Covid, quanto da problemi strutturali annosi che il virus ha semplicemente messo in evidenza.
Leggi il resto nel numero in edicola

Tre mosse contro l’estinzione... la nostra - LINGUA FRIULANA. Il nuovo Piano di politica linguistica punta a tutti gli ambiti della vita sociale. Dalla scuola alle nuove tecnologie si parlerà sempre più in marilenghe

Le politiche linguistiche riguardano tutte le sfere della vita sociale: dalla scuola alla pubblica amministrazione, ma anche mass media, sanità, tecnologie, mondo del lavoro. Per questa ragione il nuovo “Piano generale di politica linguistica per la lingua friulana 2021-2025” entra nel merito di ogni singolo ambito. Ma per comprendere appieno in quale direzione andare, è innanzitutto bene sapere da che punto si parte.
Leggi il resto nel numero in edicola

La carestia di chip colpisce anche il Friuli - CORTOCIRCUITO. Fabbriche ferme o costrette a modificare il proprio modello produttivo a causa della mancanza di componenti elettroniche
La carestia dei chip sta fermando le fabbriche. La componente elettrica è ormai fondamentale per tutto quello che ci circonda, dalle automobili agli smartphone, agli elettrodomestici, ai computer. Alcuni settori hanno fatto scorte. Altri non sono riusciti a rifornirsi a sufficienza.
Leggi il resto nel numero in edicola

Monopattini nelle città: croce e delizia - NEI CAPOLUOGHI. Per alcuni sono la soluzione ideale per gli spostamenti, per altri sono oggetti alieni e pericolosi. Chi ha ragione? I dati del Friuli forniscono una risposta molto netta
Per qualcuno rappresentano una fastidiosa innovazione nell ’ambito della mobilità, irritanti mezzi che invadono le nostre strade, frutto di una moda diffusa quanto passeggera, e che creano disagi quando non rappresentano addirittura un pericolo per pedoni, ciclisti e cittadini in generale.
Leggi il resto nel numero in edicola

La leva della formazione - UDINE. L’Afds ha avviato dei corsi destinati ai dirigenti delle sezioni per prepararli all’uso delle nuove tecnologie e alla normativa sulla privacy. Il presidente Flora: “Anche il dono del sangue deve stare al passo con i tempi”
Corsi di formazione per la chiamata alla donazione così da garantire le scorte e l’autosufficienza regionale, ma soprattutto per evitare che non manchino mai sacche di sangue e che nessun reparto possa trovarsi sguarnito. La formazione, per il presidente provinciale dell’Afds Roberto Flora e i suoi collaboratori, è un passo ulteriore in avanti per rispondere alle esigenze degli ammalati.
Leggi il resto nel numero in edicola

La post globalizzazione - PORDENONE. L’industriale Luigino Pozzo agli studenti dell’ateneo friulano: “Lo sviluppo futuro dipende dalla capacità di innovare attraverso una formazione sempre più specialistica”
Luigino Pozzo, fondatore e presidente di Pmp Group di Coseano, ha incontrato gli studenti del dipartimento di Economia dell’Università di Udine presso l’auditorium della sede di Pordenone.
Leggi il resto nel numero in edicola

I ragazzi puliscono il loro paese - FIUME VENETO. Il Gruppo Catechistico di Pescincanna ha preso scopa e pattumiera e ha raccolto la sporcizia nell’unico parco del piccolo borgo rurale
Parola chiave: rinascere. Così un gruppo di giovani sono stati motivati a ripulire e a far rinascere Pescincanna. In questo vecchio paesino di campagna, fin dall’inizio della pandemia e soprattutto negli ultimi mesi è stato vittima di innumerevoli quantità di fazzoletti usati, cartine, sacchi di immondizia gettati per terra oltre a una gran quantità di sigarette e filtri usati.
Leggi il resto nel numero in edicola

Opere d’arte nate nelle fabbriche della regione - ‘PERIPHERAL MEMORIES’ è il nuovo progetto dell’associazione IoDeposito, con nove artisti da tutto il mondo in ‘residenza’ nel 2020 e 2021 in alcune delle aziende più importanti del territorio
Le opere d’arte contemporanea di nove autori nazionali e internazionali raccontano con linguaggi visivi e sonori il passato e il presente della regione Friuli Venezia Giulia, racchiudendo gli elementi essenziali del territorio, tra storia, cultura, materia, industria e sviluppo tecnologico. Peripheral Memories, ideata e curata dall’associazione IoDeposito, è una mostra che mette in dialogo l’arte contemporanea e l’industria regionale.
Leggi il resto nel numero in edicola

La sfida per il futuro ‘green’ e sostenibile - R-EVOLUTION propone al ‘Verdi’ di Pordenone incontri e analisi in forma di lezioni di storia
La Green Challenge, ossia la ‘sfida verde’ della Terra, è il tema della terza edizione di R-evolution, il format di geopolitica promosso dal Teatro Verdi di Pordenone per offrire percorsi di storia contem - poranea: analisi e commenti di stretta attualità in un cartellone di incontri ideato e curato dall’Associazione Europa Cultura.
Leggi il resto nel numero in edicola

Un paese di successo da cento anni - IL POLIFONICO DI RUDA celebra il suo primo centenario di attività con un volume, ‘Il sogno e l’illusione’, che riassume la storia di un ensemble di provincia diventato un fenomeno internazionale
Il primo documento è del 1920, quando nella ‘città dei cori’ si tenne il primo concerto della Società filarmonica rudese ‘Libertas: l’inizio di una lunga storia che porta fino al Coro Polifonico di Ruda, una delle realtà più importanti non solo della regione, ma d’Italia, apprezzato e premiato a livello internazionale, abituato a tour all’estero e premi prestigiosi.
Leggi il resto nel numero in edicola

Udinese, amico Var - TECNOLOGIA PROTAGONISTA in questa prima parte di campionato dei bianconeri. Ben nove finora gli interventi a supporto degli arbitri per sbrogliare situazioni dubbie
Il Var, croce e delizia. Da quando gli è stato dato un certo ‘potere’, i giudizi sul supporto tecnologico sono sempre rimasti contrastanti. Spesso si è trovato al centro di polemiche, per un utilizzo errato o anche per non essere stato chiamato in causa in episodi poi rivelatisi chiave.
Leggi il resto nel numero in edicola

Risate, ricordi e riflessioni con Jacum dai Zeis - Da venerdì 12, in allegato con il nostro settimanale, una raccolta delle storie, battute e aneddoti tramandati oralmente nel nome di un friulano entrato nella storia per la sua capacità di parlare alla gente comune
📌 All'interno del settimanale #ilfriuli una guida a tutti gli eventi, mostre, cinema in regione. Ecco cosa fare nel fine settimana in #Fvg

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori