Home / Il Friuli / Il Friuli in edicola, venerdì 16 dicembre 2022

Il Friuli in edicola, venerdì 16 dicembre 2022

Bentornati cervelloni - Le condizioni economiche per i ricercatori sono nettamente migliorate e molti intendono rientrare. Ma l’esperienza all’estero resta essenziale

Il Friuli in edicola, venerdì 16 dicembre 2022

Il ritorno dei cervelli 'in fuga' - Gran Bretagna, Germania, Francia, Stati Uniti, Canada e Australia sono le mete preferite.

Il dottorato rappresenta il più alto livello accademico, il cui conseguimento è indispensabile per chi vuole insegnare all’università o fare ricerca. Grazie alle borse di studio e a nuovi supporti adesso, almeno dal punto di vista economico, è più facile partire e anche tornare. E arricchire il proprio dottorato con un’esperienza all’estero offre sicuramente maggiori possibilità di aprire la mente e avviare nuovi contatti.

Leggi il resto nel numero in edicola

Babele Udine - Nella galassia politica per le elezioni comunali poche stelle, tanti satelliti e qualche meteora.

Qual è il confine tra varietà e confusione? A Udine in viste delle elezioni comunali di primavera questa distinzione è molto labile. Infatti, in questi mesi gli interlocutori, su entrambi gli schieramenti, si sono moltiplicati. Cerchiamo di fare un elenco di stelle, satelliti e meteore di questa galassia. Partendo da destra, Stefano Salmè è il primo ad aver ufficializzato la sua candidatura sostenuto da una sua omonima lista.

Leggi il resto nel numero in edicola

Addio ai ‘Tre musoni' – A Udine la chiusura dell’osteria di via Marsala segna la fine di un’epoca. Si parla, però, già di riapertura.

Per oltre un secolo l’osteria ‘Tre musoni’ di via Marsala ha accolto gli abitanti della zona e, soprattutto, gli operai della Safau, che bevevano un caffè prima di entrare in acciaieria e si fermavano per un bicchiere all’uscita. Il locale era il vero centro di aggregazione dei residenti di una periferia allora ricca di vita. Fino all’incrocio con via Magenta, infatti, c’erano una ventina di attività, dai negozi di alimentari a ‘Giovanin dei pipini’, l’artigiano che fabbricava giochini per le sagre.

Leggi il resto nel numero in edicola

Con i cori Gospel è sempre Natale - Rudy Fantin e il suo The Nuvoices Project sono tra i protagonisti principali di un ‘ movimento’ che in Friuli non è solo stagionale.

Friuli terra di cori, da sempre, ma anche di cori gospel da almeno un paio di decenni, anche se le prime formazioni hanno “visto la luce”, come i Blues Brothers, già negli Anni ‘90, dedicandosi a una tradizione profonda, pur se lontana. Tra i protagonisti principali in Friuli c’è Rudy Fantin, pianista, arrangiatore, direttore musicale di Cheryl Portere del suo metodo musicale, utilizzato in tutto il mondo e numero uno del vocal coaching. Co-fondatore dell’ormai sciolto Fvg Gospel Choir, ai vertici di FederGospelChoirs, Rudy non si è limitato a collaborare con grandi nomi del gospel (Claudia Ginga, Lesley Sackey…) e della musica tout court (Stevie Wonder).

Leggi il resto nel numero in edicola

Nelle Valli c'è un angolo di Paradiso - Gabriella Marzaro gestisce con tenacia una piccola azienda agricola a Cravero di San Leonardo.

Non ne voleva sapere di stare accovacciata a curare l’orto gestito con passione dal padre. Neanche un minuto. Ora invece sta sui campi senza badare al tempo. La sua sfida quotidiana è in montagna, lassù a Cravero, piccolo borgo nelle Valli del Natisone in comune di San Leonardo. Tre chiesette e una quarantina scarsa di abitanti, a un paio di chilometri in linea d’aria dalla Slovenia.

Leggi il resto nel numero in edicola

In allegato al settimanale il ‘Business’ di dicembre, il mensile indipendente sull’economia del Fvg. In copertina Paolo Petiziol - Ecco perché, secondo il presidente di Gect Go, Gorizia2025 potrebbe cambiare la storia del Friuli.

In edicola con il settimanale, il nuovo numero di La Vôs dai Furlans, la nuova testata tutta in lingua friulana.

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori