Home / Il Friuli / Il Friuli in edicola, venerdì 20 gennaio 2023

Il Friuli in edicola, venerdì 20 gennaio 2023

Palazzi e tuguri - Le stelle e le stalle: le località della nostra regione dove acquistare una casa è più o meno costoso

Il Friuli in edicola, venerdì 20 gennaio 2023

Case da ricchi ... e da poveri - Le stelle e le stalle: le località della nostra regione dove acquistare una casa è più o meno costo.

Ricchi e poveri: non solo il nome di un famoso gruppo musicale, ma anche le categorie nelle quali si divide spesso il mondo. Abbiamo applicato questa distinzione al mercato immobiliare del Friuli-Venezia Giulia, basandoci sui dati dell’Osservatorio dell’Agenzia delle Entrate e riferiti alle compravendite realizzate nel primo semestre del 2022.

Leggi il resto nel numero di edicola

L’avversario - Moretuzzo in corsa per la guida della regione: “Mi definisco friulano, autonomista, ecologista ed europeista”.

Dopo lunga gestazione, il centrosinistra ha ufficializzato il proprio candidato alla carica di presidente della Regione. Massimo Moretuzzo(46 anni), imprenditore, ex sindaco di Mereto di Tomba e consigliere regionale uscente del Patto per l’Autonomia, sfiderà Massimiliano Fedriga. La coalizione che lo sostiene è composta anche da Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Civica Fvg,Open, Alleanza Verdi e Sinistra, Slovenska Skupnost e Articolo Uno.

Leggi il resto nel numero di edicola

Edificio a rischio - Il preside del Malignani di Udine conferma le misure per ridurre il carico sui solai.

Che molte scuole in regione siano molto vulnerabili in caso di terremoto è noto, ma tra i genitori degli studenti del Malignani di Udine ha creato una certa apprensione la circolare firmata lo scorso 16 gennaio dal dirigente Oliviero Barbieri, che prescrive di ridurre il numero di allievi e personale per ciascuna classe e mantenere un carico distribuito pari a 50-60 chili per ogni metro quadrato “sui solai maggiormente interessati”.

Leggi il resto nel numero di edicola

Eliche sostenibili - Sbarca anche in Friuli la microgenerazione elettrica che sfrutta l’acqua dei canali artificiali.

Un idroelettrico diverso, molto meno impattante e dispendioso di quello tradizionale che prevede captazioni e centraline. È quello che le società Geomok di Udine e l’americana Emergy di Atlanta hanno deciso di presentare ora in Friuli: si tratta di microturbine da installare solo nei canali artificiali, comprese le derivazioni irrigue.

Leggi il resto nel numero di edicola

L’offerta formativa diventa più ampia - Alle superiori aumentano le possibilità di scelta, ma il calo demografico pesa sulle primarie.

E' cominciato il conto alla rovescia. Entro il 30 gennaio i ragazzi di terza media dovranno decidere la scuola superiore. Niente di straordinario, se non fosse che da quella scelta dipenderà il loro futuro. Alle superiori si comincia a 14 anni e si finisce da maggiorenni e vaccinati, quindi pronti ad affrontare le vere sfide: la scelta dell’università o di un istituto tecnico superiore (Its), che dovrebbe dare le chiavi per affrontare il futuro e, quindi, la vita lavorativa. Non è detto che tutti scelgano queste strade.

Leggi il resto nel numero di edicola

Parla friulano il primo poliziesco ‘di paese’ - ‘Gigi la legge’ e’ il nuovo lavoro del Sanvitese Alessandro Comodin, già premiato a Locarno.

Nel 2011, il suo esordio L’estate di Giacomo ha vinto il concorso Cineasti del presente al Festival di Locarno. L’autore e regista Alessandro Comodin, 40 anni, nato a San Vito al Tagliamento, torna sul grande schermo in Italia con una commedia ‘documentaria’ su un vigile urbano ‘sovversivo e originale’ lungo il confine tra FriuliVenezia Giulia e Veneto. Gigi la legge, già Premio speciale a Locarno e candidato ai David, uscito con successo in Francia a ottobre, sarà presentato lunedì 23 in anteprima al Trieste Film Festival.

Leggi il resto nel numero di edicola

In edicola trovate il settimanale e il nuovo numero di La Vôs dai Furlans, la testata tutta in lingua friulana.

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori