Home / Il Friuli / Il Friuli in edicola, venerdì 27 novembre 2021

Il Friuli in edicola, venerdì 27 novembre 2021

Il Friuli in edicola, venerdì 27 novembre 2021

Obbligo vaccinale - Se immunizzarsi diventa un dovere per tutti: favorevoli e contrari in Friuli

Vaccino: è d'obbligo, ma non per tutti - PARERI CONTRASTANTI sull'introduzione della vaccinazione obbligatoria per tutti contro il Covid-19, ma la maggioranza è a favore
Siamo sinceri: le modifiche al lasciapassare verde, l’introduzione di un regime che favorisca vaccinati e guariti e comporti restrizioni più incisive per chi invece il vaccino non lo vuole fare, stanno creando non poca incertezza. Molti si chiedono, visto come stanno andando le cose nel vecchio continente, se non sia giunta l’ora di rendere il vaccino obbligatorio come ha da poco deciso l’Austria.
Leggi il resto nel numero in edicola

Signor No ...vax - ANTIVACCINISTI IN DIVISA. Le defezioni dopo l’introduzione del lasciapassare vaccinale si contano sulle dita di una mano. Semmai a creare più grattacapi sono i pensionamenti, quelli sì davvero numerosi. I più vaccinati sono gli agenti della Polizia locale

L’ introduzione del lasciapassare verde (green pass) ha creato all’inizio più di qualche contraccolpo anche nelle forze dell’ordine e in quelle impegnate nel soccorso ed emergenza, ma ora la situazione è buona.
Leggi il resto nel numero in edicola

Isolato e digitale: ecco il bevitore in era Covid - IL RAPPORTO ISS. Il tasso di alcolismo nella nostra regione si conferma uno dei peggiori in Italia. Ma la pandemia ha costretto anche gli alcol-dipendenti a cambiare abitudini
Tra le conseguenze negative del periodo di pandemia che stiamo vivendo ce ne sono alcune che hanno influito – e continueranno a influire per molto tempo – non soltanto sul nostro organismo, ma anche sulla nostra serenità e sul nostro equilibrio psichico.
Leggi il resto nel numero in edicola

Dieci azioni per il futuro - UDINE. La Cabina di regia di FriuliEuropa, guidata da Alberto De Toni, ha consegnato il dossier per la città e il territorio più ampio in cui è inserita
La cabina di regia di FriuliEuropa ha terminato la propria ricognizione individuando dieci azioni di intervento affinché la città di Udine e il sistema territoriale più ampio friulano possano sfruttare la posizione geografica strategica nel sistema europeo della mobilità.
Leggi il resto nel numero in edicola

Una sezione che fa scuola - SAN DANIELE. Per rinnovare i ranghi, l’Afds locale punta sui giovani, anche facendo delle presentazioni in classe. E parteciperà alla consegna della Costituzioni ai 69 neo maggiorenni
Esse, di sezione donatori di sangue, esse come scuola. Queste due lettere caratterizzano dal 2016 la vita della sezione dei donatori di sangue Afds di San Daniele, presieduta da Antonio Peressoni da otto anni e fresco di rinomina. Peressoni sino a oggi ha donato per 128 volte, l’ultima della carriera un mese fa, ultima perché il 29 di novembre compirà 70 anni, età nella quale non è più possibile porgere il braccio.
Leggi il resto nel numero in edicola

Pediatri in campo per il benessere digitale - SI ESTENDE a tutta la regione il progetto ‘Custodi digitali’ che punta a raggiungere tutti i nuovi nati e le loro famiglie
Si appresta a raggiungere decine di migliaia di famiglie friulane con figli in età pediatrica il progetto Custodi Digitali, che vede i pediatri di famiglia alleati nell’educazione digitale dei bambini fin dai primi anni di vita. Dopo la sperimentazione da parte dei 33 pediatri del Friuli Occidentale, c’è ora l’accordo per l’allargamento a tutto il Friuli Venezia Giulia.
Leggi il resto nel numero in edicola

Sesso al tempo del Covid - BACI E RAPPORTI, specie se con partner occasionali, possono esporre a un elevato rischio di contagio
Negli Anni ’80, nel pieno dell’epidemia Hiv/Aids, uno degli slogan più diffusi era ‘Baciarsi non uccide’, accompagnato da immagini di baci eterosessuali e omosessuali che rilanciarono il ritorno all’amore in tutto il mondo. In quel tempo anche il compianto immunologo Ferdinando Aiuti baciò sulla bocca una donna sieropositiva, Rosaria Iardino, per attestarne la verità.
Leggi il resto nel numero in edicola

Scuola, torna l’incubo quarantena - MOLTI ISTITUTI SI SONO ATTIVATI per dare vita a uno sportello spicologico, utile ai ragazzi, ma anche alle famiglie e a tutto il personale, docente e non
Quarantene, isolamenti e classi di nuovo in didattica a distanza. Torna l’incubo Covid anche nelle scuole del Friuli Venezia Giulia, mentre gli studenti, già provati da restrizioni, lutti e contagi, devono ancora elaborare i traumi.
Leggi il resto nel numero in edicola

Storia e attualità esposte in un corridoio - WALTER BORTOLOSSI ospitato a Cividale, a Santa Maria in Valle, con una grande personale che presenta in ordine cronologico le fasi più importanti della sua carriera, con le opere sistemate come piccoli magazzini
In 30 anni di carriera, prendendo come riferimento la prima personale, l’artista udinese (nato in Svizzera, formato alle Belle arti di Venezia e docente al Liceo ‘Sello’) Walter Bortolossi si è sempre mantenuto coerente a un filo conduttore. Ossia, la sua pittura visionaria popolata di celebrities e personaggi storici, che coniuga meccanica, filosofia, religione e politica, storia e mondo dello spettacolo, smontando e rimontando passato e presente e il flusso incontrollato dell’informazione secondo nuove combinazioni.
Leggi il resto nel numero in edicola

Quella epidemia che colpì solo le donne - LE SPIRITATE DI VERZEGNIS fa emergere un vero e proprio scontro ideologico nella Carnia dell’800
Con La valle dei Ros pubblicato nel 2020, con Bottega Errante edizioni, e il fresco di stampa, con Mursia Editore, Le Spiritate di Verzegnis, pare che la carnica Raffaella Cargnelutti abbia trovato nel genere del romanzo storico la forma più congeniale di espressione e di scrittura, riesumando personaggi e momenti della storia carnica che si sono tramandati nella memoria.
Leggi il resto nel numero in edicola

“Non c’è futuro senza tradizione” - FOLKEST lavora già all’edizione dell’estate 2022, partendo dalle selezioni nazionali del ‘Premio Alberto Cesa’, che iniziano il 9 dicembre. In palio, formazione e live a Spilimbergo, con un brano in friulano per tutti
Pensare a un festival con quasi un anno di anticipo dovrebbe essere una buona pratica, nonostante le difficoltà e gli imprevisti del momento. E’ per questo che Folkest, l’international folk festival, sta già lavorando all’edizione numero 44, la prossima estate, non limitandosi però a fissare le date degli ospiti speciali, ma proseguendo nella progettualità realizzata in maniera sempre più attenta con il Premio Alberto Cesa.
Leggi il resto nel numero in edicola

Dietro la maglia, 125 anni da onorare - Il 30 novembre 1896 nasceva la Società Udinese di Ginnastica e Scherma, capostipite dei “primi, veri bianconeri d’Italia”
Il cammino deludente degli ultimi campionati non deve far dimenticare, come ripete sempre lo speaker dello stadio Friuli, che l’Udinese è la squadra dei “primi, veri bianconeri d’Italia”. Dopo il centenario nel 1996, è quindi il momento di celebrare - proprio in occasione dello scontroverità col Genoa - i 125 anni dall’istituzione della Società Udinese di Ginnastica e Scherma, nata formalmente in una data identificata col 30 novembre 1896.
Leggi il resto nel numero in edicola

Tanta voglia di sci - STAGIONE BIANCA. Appassionati di lamine e sciolina con il naso all’insù. La neve si fa attendere, ma dal 4 dicembre i poli regionali riaprono. Le regole in Carinzia e le novità in Alta Badia
Sarebbe una beffa: l’anno in cui, seppur con mille precauzioni a causa della recrudescenza della pandemia, la stagione dello sci potrebbe veramente riprendere quota, la prima neve si fa attendere. Senza pretendere il record delle precipitazioni come capitato nel pieno del lockdown turistico 2020-21, gli appassionati di lamine e sciolina stanno con il naso all’insù.
Leggi il resto nel numero in edicola

📌 All'interno il Frico, il giornale satirico firmato Mataran

📌 All'interno del settimanale #ilfriuli una guida a tutti gli eventi, mostre, cinema in regione. Ecco cosa fare nel fine settimana in #Fvg

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Green

Life Style

Gli speciali

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori