Home / Il Friuli / Il Friuli in edicola, venerdì 29 ottobre 2021

Il Friuli in edicola, venerdì 29 ottobre 2021

Il Friuli in edicola, venerdì 29 ottobre 2021

Pieni di energia - Anche in Friuli stanno nascendo le Comunità energetiche: ma cosa sono e quali vantaggi portano alle famiglie?

All'energia ci pensa la comunità - SPAZIO ALLE RINNOVABILI. Istituzioni e privati cittadini collaborano per creare una rete di produzione diffusa grazie al fotovoltaico. Pronti incentivi importanti a patto che si consumi in loco
Le Comunità energetiche rinnovabili (Cer) stanno iniziando a diffondersi anche nella nostra regione. Anzi, presto potrebbero rappresentare uno degli elementi di svolta per contribuire alla transizione energetica.
Leggi il resto nel numero in edicola

La collina è già in corsa - PROGETTO RECOCER. La Comunità collinare è molto avanti grazie alla collaborazione con il Politecnico di Torino. Già istituita la Comunità energetica di San Daniele, la seconda in Italia a partire ed entro fine anno ne apriranno altre
La Comunità collinare del Friuli, a livello regionale, è in assoluto la prima a partire con il progetto intitolato “Recocer”, dedicato alle Comunità di energia rinnovabile (Cer). Il progetto punta da un lato a creare una molteplicità di Cer e, dall’altro, a far ottenere al Consorzio la capacità di progettare e gestire l’autoconsumo sul territorio dei 15 Comuni, ponendosi come catalizzatore dei processi di transizione energetica sul territorio.

Leggi il resto nel numero in edicola

Bilancio 2022 nel segno dell’ottimismo - BARBARA ZILLI. La stabilità delle compartecipazioni fiscali, il dimezzamento del contributo alla finanza nazionale e l’avvio dei primi bandi del Pnrr fanno ben sperare l’assessore regionale
I l bilancio regionale dei prossimi anni non disturba i sonni di chi nella giunta Fedriga deve far quadrare sempre i conti. L’assessore Barbara Zilli, infatti, parla di “cauto ottimismo”. Lo storico riconoscimento appena incassato con il dimezzamento del contributo alla finanza pubblica, le prospettive di tenuta delle compartecipazioni fiscali anche nell’anno terribile della pandemia e i contributi del Piano nazionale di ripartenza e resilienza che stanno prendendo forma concreta fanno ben sperare la responsabile delle finanze del Friuli-Venezia Giulia.
Leggi il resto nel numero in edicola

Parco restituito alla città - UDINE. Grazie all’accordo tra Università, Comune e Fondazione Friuli i giardini di palazzo Antonini Maseri saranno aperti al pubblico
Il parco monumentale Antonini Maseri, uno dei giardini storici udinesi, diventa finalmente fruibile da tutta la cittadinanza grazie a un accordo tra Università, che ne è proprietaria da alcuni anni, Comune e Fondazione Friuli.
Leggi il resto nel numero in edicola

Pandemia e affetti, la crisi delle coppie - IN POCHI CASI il lockdown è stata un’occasione per rinsaldare il rapporto. Nella maggior parte delle relazioni ha acuito problemi esistenti o creato nuovi motivi di tensione
La pandemia ha tolto ossigeno alla coppia. Gli effetti di questo ‘soffocamento’ si vedono dalla visuale degli psicologi e delle implementate terapie di coppia, spesso ultima spiaggia per ‘salvare il salvabile’, sebbene la verità sia una sola: “L’emergenza non ha fatto bene alle coppie”, parola della psicoterapeuta Federica Parri, consigliera dell’Ordine degli Psicologi del Fvg.
Leggi il resto nel numero in edicola

Tornare a splendere dopo un tumore al seno - SIRIA RIZZI, in un libro che è anche un manuale di sopravvivenza, racconta la sua esperienza per aiutare le altre donne
Anche se è una coach ed esperta in comunicazione, portata, quindi, per lavoro ad aiutare gli altri e a tirare fuori il meglio da ognuno, alla 49enne friulana Siria Rizzi l’esperienza non è bastata. Travolta dalla malattia, tumore al seno, nel 2018, una volta guarita non sapeva più chi era, né cosa voleva.
Leggi il resto nel numero in edicola

Le foto prima del digitale: idee da sviluppare - ZEROPIXEL è un festival che da otto anni esplora non solo la tecnica ai sali d’argento, ma la ricerca dietro un ‘click’: un viaggio nel tempo e nello spazio con una ventina di eventi e 13 mostre internazionali
Sembrano passati secoli, e non solo un paio di decenni da quando la fotografia nasceva solo da un processo chimico e richiedeva la stampa per la fruizione. Se la fotografia oggi è accessibile a tutti grazie a un semplice smartphone (ma non tutti sono fotografi!), da 8 anni il festival Fotografia Zeropixel esplora il mondo dello sviluppo ai sali d’argento, quello che non prevede l’uso del digitale.
Leggi il resto nel numero in edicola

Cento anni, ma non li dimostra - GLI ‘AMICI DELLA MUSICA DI UDINE’ avviano l’11 novembre la stagione di concerti del centenario con un programma ricco e una certezza: l’utente medio degli eventi di classica e cameristica in città è ‘ringiovanito’
La celebrazione vera e propria si terrà il 12 gennaio 2022, a 100 anni esatti dal primo concerto di classica in città organizzato dagli Amici della musica di Udine, che già negli Anni Venti e successivi – pausa bellica a parte – portarono qui alcuni dei nomi più importanti della classica italiana e mondiale, da Ottorino Respighi nel 1924 ad Arthur Rubinstein 4 anni dopo.
Leggi il resto nel numero in edicola

"Trieste chiama, Mataran riaggancia" - IL FRICO. Gratis dentro a "il Friuli", le Breaking Friûl cannibalizzate dalle cronache triestine, il pupazzo del sindaco Dipiazza da costruirvi in casa, vignette sul peggio di questo ultime mese e molto altro! 

📌 All'interno del settimanale #ilfriuli una guida a tutti gli eventi, mostre, cinema in regione. Ecco cosa fare nel fine settimana in #Fvg

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori