Home / Il Friuli / Il Friuli in edicola, venerdì 8 luglio 2022

Il Friuli in edicola, venerdì 8 luglio 2022

Una valanga di cocaina – Friuli supermarket della droga. Triplicati i sequestri della polvere bianca

Il Friuli in edicola, venerdì 8 luglio 2022

Il mercato della droga non conosce crisi. FOTOGRAFIA DELL’ABUSO. Cresce il consumo di sostanze stupefacenti, soprattutto cocaina e cannabis, mentre le piazze di spaccio si spostano online.

Pandemia, crisi economica, guerra: sembra che nulla riesca a fermare il mercato della droga. Lo confermano i dati della relazione annuale della Direzione centrale dei servizi antidroga del Ministero degli Interni relativi al 2021. A livello nazionale non solo si evidenzia un netto aumento dei sequestri di droga rispetto all’anno precedente, ma il risultato è il quarto, per quantità, dal 2000 a oggi. In particolare, in Friuli Venezia Giulia nel 2021 sono state effettuate 349 operazioni antidroga, con un decremento dell’8,64% rispetto all’anno precedente.

Leggi il resto nel numero in edicola

Turisti per finta. SAPPADA. Una donna vorrebbe affittare per un anno un appartamento... per chiedere così il reddito di cittadinanza. L’insolita richiesta giunta all’Ufficio del turismo.

Caldo, stress e grande flusso turistico possono generare situazioni bizzarre e al limite del misterioso. Sono passati solo pochi giorni, infatti, da quando le operatrici dell’Ufficio turistico di Sappada hanno ricevuto un messaggio che è sembrato da subito insolito. Apparentemente conteneva la richiesta di affittare un appartamento nella località dolomitica per un anno intero.

Leggi il resto nel numero in edicola

Nuovo percorso della salute. LESTIZZA. L’itinerario collega i campi sportivi del capoluogo e della frazione di Santa Maria. La presentazione ufficiale si terrà venerdì 15 luglio.

Sarà presentato venerdì 15 luglio, alle 18 nel campo sportivo Santa Maria di Sclaunicco, il “Percorso nel Medio Friuli, tra campagna, natura e arte”, realizzato nell’ambito del progetto “Fvg in Movimento. 10mila passi di Salute”. Con questo suggestivo itinerario il Comune aderisce alla rete regionale dei 70 Comuni per 59 percorsi, coordinata da Federsanità Anci Fvg e realizza una ‘buona pratica’ per promuovere salute e invecchiamento attivo.

Leggi il resto nel numero in edicola

La città cambia volto. PROGETTI AL VIA. Il sindaco Pietro Fontanini stila l’elenco dei lavori già partiti e di quelli previsti nel prossimo futuro. Tra i più importanti ci sono la ristrutturazione della Dormisch e del cinema Odeon, che ospiterà anche uno spazio dedicato ai giovani.

L’estate a Udine è già bollente. Sono previsti oltre 400 appuntamenti nel cartellone di Udinestate tra incontri, musica, teatro, danza, itinerari del gusto, sport e divertimenti per i più piccoli che allieteranno i visitatori fino al 29 agosto.

Leggi il resto nel numero in edicola

L’artista che osservava tutti dall’alto. TULLIO CRALI di nuovo protagonista alla Galleria d’arte contemporanea di Monfalcone con una mostra tutta dedicata alla aeropittura, con alcune opere selezionate dallo stesso futurista come le più rappresentative.

Tre anni dopo il successo della mostra Crali e il Futurismo. Avanguardia culturale, ospitata in seguito in una prestigiosa galleria privata di Londra, la Galleria d’arte contemporanea di Monfalcone inaugura venerdì 8 una nuova esposizione dedicata a uno dei nomi di punta delle avanguardie italiane del 20° secolo, in continuità con la precedente mostra e grazie alla disponibilità degli eredi dell’artista.

Leggi il resto nel numero in edicola

Vietati ai maggiori di vent’anni. BOOMER VS MILLENNIALS: una settimana in regione con le stelle più amate dal pubblico di giovani e giovanissimi.

Ormai è chiaro: è lotta aperta tra boomer e Millennials, o addirittura Generazione Z. Oggetto del contendere: la musica. Come ai tempi del rock & roll, del punk e del rap, siamo davanti a un muro invalicabile tra prodotti per ‘Under 20’ o giù di lì e tutto il resto, con le generazioni più mature, anche di poco, che rifiutano ogni proposta giudicata lontana, a tratti indigesta.

Leggi il resto nel numero in edicola

Il miglior Mondiale di sempre. 40 ANNI FA, L’11 LUGLIO 1982 l’Italia conquista la terza coppa, con una formazione guidata da due friulani, in panchina e in campo.

Sarà che siamo boomer, sarà che la vittoria del 2006 ci sembra ancora un mezzo regalo determinato dalla follia di Zidane, ma – senza nulla togliere alla pionieristica edizione del ‘34 e a quella del ‘38, giocata in casa da un regime cui era difficile dire di ‘no’ - , l’unico trofeo che riconosciamo è quello del 1982 in Spagna!

Leggi il resto nel numero in edicola

La Udine del futuro. In allegato dossier di 12 pagine sulla città e sulle iniziative culturali di questa estate

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori