Home / Il Friuli / Il Friuli in edicola, venerdì 9 dicembre 2022

Il Friuli in edicola, venerdì 9 dicembre 2022

Che fine ha fatto il mostro - I numeri del contagio sono ancora alti, ma il Covid oggi non fa più così paura

Il Friuli in edicola, venerdì 9 dicembre 2022

Che fine ha fatto il mostro - I numeri del contagio sono ancora alti, ma il Covid oggi non fa più così paura. Fvg in coda alla classifica delle vaccinazioni.

Il mostro non è sparito, anzi, ma non fa più paura: ormai è addomesticato, vive in casa accanto a noi. Con questa metafora si può descrivere l’attuale situazione della pandemia con il virus – il ‘mostro’ che ci ha terrorizzato e ha condizionato le nostre vite per quasi tre anni – che oggi non ha gli stessi drammatici effetti dell’inizio del contagio.

Leggi il resto nel numero in edicola

Il Covid morde di meno - Ma è in arrivo l‘australiana che colpisce soprattutto i bambini.

“Nella maggior parte dei casi oggi chi contrae il Covid presenta pochi sintomi – spiega Davide Pecori, dirigente medico della Clinica di malattie infettive di Udine -. I casi di polmonite riguardano le persone gravemente immunodepresse o i non vaccinati. Il Covid non fa più paura in sé, ma le strutture sanitarie si devono organizzare adeguatamente, prevedendo in ogni reparto delle zone per pazienti positivi, ricoverati per altre cause”.

Leggi il resto nel numero in edicola

Anche per noi - Una Pubblica amministrazione che rispetta i gruppi linguistici esistenti in Friuli Venezia Giulia, come già succede in Alto Adige Sudtirol.

Riservare posti nella pubblica amministrazione alle identità culturali locali, ovvero friulana,slovena e tedesca. È la proposta analizzata in una tesi di un friulano del Sudtirol. Matteo Dri Federspiel (madre con radici tra la carnica Lovea e Porpetto, padre tirolese della Val Venosta), 35 anni laureatosi all’Università di Bolzano in Giurisprudenza, mentre già lavora dell’Azienda sanitaria della Provincia autonoma, la illustrerà a Udine, salone del Popolo di palazzo d’Aronco venerdì 16 dicembre alle 17.30.

Leggi il resto nel numero in edicola

Chiusi per rinnovo - A Udine nel quartiere Chiavris molti negozi abbassano le serrande, ma solo per reinventarsi.

Anche nel quartiere Chiavris, non periferia ma neanche centro, più di un negozio ha abbassato le serrande. Alcuni esercizi, però, sono al momento chiusi solo per cambio gestione e rinnovo locali, o per spostamento di sede. Se hanno serrato i battenti il corniciaio e la cartoleria di viale Volontari della Libertà, vedranno nuova vita, all’inizio di via Monte Grappa, la cartolibreria Chiavris e la gelateria.

Leggi il resto nel numero in edicola

Se volete il teatro fatelo anche voi - ‘Comizi d’amore’ è il progetto di Rita Maffei per coinvolgere il pubblico nella creazione dello spettacolo.

L’abbattimento della cosiddetta ‘quarta parete’ e il coinvolgimento del pubblico in una rappresentazione teatrale sono ormai consuetudine da decenni. Nel nuovo millennio si parla sempre più di ‘teatro partecipato’, ossia un laboratorio-spettacolo aperto a persone di tutte le età, anche senza competenze né esperienze. La stagione di Contattodel Csscomprende da tempo almeno un progetto di teatro partecipato, che quest’anno è Comizi d’amore, ideato e curato dalla neo presidente Rita Maffei.

Leggi il resto nel numero in edicola

La carica dei presepi - Il ‘giro’ censito dalle Pro Loco propone 2.100 opere in 167 siti sparsi in una novantina di località di tutta la regione.

Sono oltre 2.100 le natività visitabili lungo il ‘Giro Presepi Fvg’, ovvero la mappa georeferenziata con 167 siti presepiali realizzato dal comitato regionale Unpli. Giunta alla 19° edizione, l’iniziativa collega novanta tra capoluoghi, frazioni e borghi dove trovare opere fruibili liberamente nelle pubbliche piazze o chiese, mostre o esposizioni varie oppure adatte ai gruppi organizzati.

Leggi il resto nel numero in edicola

In edicola con il settimanale, il terzo numero di La Vôs dai Furlans, la nuova testata tutta in lingua friulana

 

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori