Home / Politica / 'A Pagnacco servono risposte'

'A Pagnacco servono risposte'

Il gruppo comunale del Pd chiede al sindaco Mazzaro certezze sul tema dell'accoglienza

\u0027A Pagnacco servono risposte\u0027

"Il circolo del Partito Democratico di Pagnacco che rappresento", scrive Michele Zanello, "sicuramente si professa a favore dell’accoglienza. Al momento, però, ci troviamo in un periodo di emergenza sanitaria quindi non si tratta più di semplice accoglienza e il luogo prescelto deve essere prima di tutto un presidio sanitario certificato adatto alla quarantena".

"Per quanto riguarda le dichiarazioni del Sindaco, è lui l’autorità sanitaria locale, ovvero l’unica figura che può interfacciarsi con chi di dovere ed è sicuramente un atto dovuto l’istituzione della zona rossa forse l’unico vero atto concreto portato a termine finora. Fin dai primi giorni, a mezzo social, Mazzaro ha rilasciato dichiarazioni controverse professandosi dapprima più preoccupato per il 5G per poi nei giorni successivi cambiare repentinamente varie versioni".

"Si è venuto a creare un clima d'incertezza che ha portato i nostri concittadini a sfogarsi sui social con reazioni emotive forti in alcuni casi sfociate in odio razziale. Pagnacco non è questo e non vogliamo assolutamente che passi questo messaggio. Nei giorni scorsi intervistato pubblicamente il primo cittadino ha poi parlato di eventuali Sit-In da organizzarsi all’esterno del seminario, palla presa al balzo a quanto pare da qualche gruppo estremista".

"Noi sicuramente da democratici siamo contrari a qualsiasi estremismo e non tolleriamo dichiarazioni fuorvianti che possano far sì che tali personaggi si sentano chiamati in causa. Chiediamo quindi al Sindaco maggiore chiarezza sull’intera vicenda", conclude Zanello.

1 Commenti
giopa

PD = BUFFONI

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori