Home / Politica / 'Adunata degli Alpini, Udine assuma una posizione chiara sulla vicenda'

'Adunata degli Alpini, Udine assuma una posizione chiara sulla vicenda'

E' quanto chiede la consigliera dem Del Torre che ha presentato una mozione di sentimento

\u0027Adunata degli Alpini, Udine assuma una posizione chiara sulla vicenda\u0027

Il caso delle molestie all'Adunata degli Alpini di Rimini entra anche in Consiglio comunale a Udine. La consigliera dem Cinzia Del Torre, infatti, ha depositato una mozione di sentimento, chiedendone la discussione nella prossima assemblea.

"Penso sia importante che il Consiglio comunale di Udine assuma una posizione chiara sulla vicenda, non solo in vista dell'Adunata nazionale degli Alpini che si terrà in città nel 2023, ma anche in ragione del forte legame che il Friuli ha sempre avuto col Corpo degli Alpini e con l'Ana", spiega Del Torre.

"Nessun caso di molestia va minimizzato o sottaciuto. Le aggressioni, fisiche e verbali, non sono rispettose delle donne e umiliano le vittime. Trovo, però, estremamente positivo che oggi, donne e ragazze, si sentano finalmente libere di poter denunciare comportamenti che, solo fino a pochi anni fa, venivano subiti in silenzio, provocando sofferenze nella totale indifferenza. Rendere pubblico il disvalore di queste azioni, che in alcuni casi integrano il reato di violenza sessuale, è l'unico modo per evitare che accadano ancora".

"E' tuttavia importante ribadire anche che le molestie nei confronti delle donne NON fanno parte dei valori e degli ideali portati avanti dal Corpo degli Alpini, nel quale oggi sono presenti diverse donne soldato, o dall'Ana, ma anzi, chi si è macchiato di simili comportamenti ha disonorato la penna nera che portava sul cappello", conclude Del Torre.


0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori