Home / Politica / 'Gorizia conferma le tasse più basse d'Italia'

'Gorizia conferma le tasse più basse d'Italia'

Ziberna: "Nonostante l'aumento delle spese causa Covid, non ci sarà l'addizionale Irpef"

\u0027Gorizia conferma le tasse più basse d\u0027Italia\u0027

"Niente addizionale Irpef e tariffe per i sevizi immutate quasi in tutti i settori. Inoltre l'Imu sarà ben al di sotto del tetto previsto dal Governo", annuncia il sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna.

"Non è stato facile mantenere le tasse comunali fra le più basse d'Italia, ma ci siamo riusciti tenendo inalterati i servizi di base, peraltro eccellenti, come quelli sociali e quelli educativi. I Goriziani senza l'addizionale Irpef risparmieranno fino a un massimo di 4 milioni complessivi. Soldi che potranno rimanere sul territorio. Non è il momento di mettere le mani nelle tasche delle famiglie e non lo faremo. Ovviamente l'ultima parola spetterà al consiglio comunale dove questa proposta sarà presentata insieme al bilancio di previsione".

"C'è un'altra buona notizia che vi voglio dare stasera. Il cosiddetto indice di prevalenza riguardante i contagi è sceso, a Gorizia, sotto l'1 dopo tanti mesi. Era sopra il 15 qualche tempo fa. I contagi complessivi sono scesi a 32. Sono davvero molto contento perché, credetemi, essere contagiati dal virus non è una passeggiata e conosco tante persone che, pur essendone uscite, fanno fatica a tornare alla normalità. Per questo vi rinnovo il mio appello: vaccinatevi. È un gesto d'amore per voi, per i vostri cari e per la società. Un grande abbraccio!", conclude Ziberna.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori