Home / Politica / 'Rotta balcanica, cosa sta facendo il Governo?'

'Rotta balcanica, cosa sta facendo il Governo?'

Dal Mas (FI) chiede che l'Esecutivo "relazioni sugli impegni assunti per contrastare gli ingressi illegali in Fvg"

\u0027Rotta balcanica, cosa sta facendo il Governo?\u0027

“L’immigrazione è un fenomeno complesso, tanto più quando i flussi seguono rotte meno appariscenti, come nel caso di quella balcanica. Fenomeno complesso che deve essere monitorato e governato a livello sovranazionale. Oggi si torna a parlare della rotta balcanica per il rischio di diffusione del Covid a causa della difficoltà di controllare gli ingressi e il rispetto della quarantena dei richiedenti asilo. Certo un problema, come pure una semplificazione: vero è che mentre giustamente si chiede ai cittadini di continuare a rispettare le norme per arginare il covid non si può permettere ai migranti di ignorare gli stessi obblighi. Ma la questione va ben oltre, e ci dice che nei primi cinque mesi del 2021 ci sono stati oltre tremila ingressi irregolari lungo il confine con la Slovenia. Numeri allarmanti, come allarmanti erano quelli degli anni precedenti e come lo saranno quelli dei prossimi mesi in assenza di interventi a ogni livello. Nel settembre scorso portai entrambe le questioni al Senato con un’interrogazione a cui rispose il ministro Lamorgese, annunciando un incremento del contingente militare e l’aumento delle riammissioni in Slovenia. Impegni che verificherò con una nuova interrogazione parlamentare”. Lo scrive in una nota Franco Dal Mas, senatore di Forza Italia eletto in Fvg.

“Secondo i dati Frontex ci sarebbero decine di migliaia di persone ai confini dell’Ue pronte a percorrere la rotta verso l’Italia: gli abitanti e gli amministratori locali del Friuli Venezia Giulia, in particolar modo quelli dei piccoli comuni, chiedono legittimamente interventi risolutivi, perché la rotta balcanica non è un fenomeno carsico che riemerge in presenza dell’emergenza sanitaria, ma un fiume che scorre impetuosamente e ininterrottamente da anni senza che nessuno o quasi ponga un argine”, conclude Dal Mas.

1 Commenti
gipa

Il governo sta' facendo quel che fa di solito. Cioè niente

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori