Home / Politica / 2 per mille, solo il 4% dei contribuenti indica un partito

2 per mille, solo il 4% dei contribuenti indica un partito

Dichiarazioni dei redditi. In cima alle preferenze il Pd, seguito da una Lega con due denominazioni

2 per mille, solo il 4% dei contribuenti indica un partito

La passione politica è sempre più rara tra gli elettori. Lo indica il dato del 2 per mille dell’Irpef ai partiti, contenuto nelle dichiarazioni dei redditi dell’anno scorso (anno d’imposta 2019).

In Friuli Venezia Giulia, infatti, su 933.723 contribuenti che hanno presentato la dichiarazione dei redditi, soltanto 37.438, pari al 4 per cento, hanno fatto la scelta di destinare parte del gettito a una formazione politica.

Il maggior numero di preferenze sono andate al Partito Democratico, pari a 10.277. In seconda posizione troviamo la Lega per Salvini Premier con 8.300 preferenze, cu però vanno sommate anche quelle con la vecchia dicitura Lega Nord con altre 1.651. Segue Fratelli d’Italia con 6.132. In fondo alla classifica regionale troviamo una formazione ai più sconosciuta: Democrazia Solidale che ha conquistato 32 contribuenti.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori