Home / Politica / A Monfalcone un Centro Sportivo Integrato

A Monfalcone un Centro Sportivo Integrato

Il Comune è l'unico destinatario di fondi del Pnrr per progetti di rigenerazione urbana

A Monfalcone un Centro Sportivo Integrato

Il Comune di Monfalcone è l’unico del Friuli Venezia Giulia a essere beneficiario del contributo Pnrr da destinare a investimenti in progetti di rigenerazione urbana. Il provvedimento, che prevede finanziamenti per 3,4 miliardi di euro sul territorio nazionale, porterà a Monfalcone oltre 1,6 milioni per la realizzazione del secondo lotto del Centro Sportivo Integrato.

Il Centro, il cui primo lotto di 650 mila euro è stato finanziato con fondi Comunali, andrà a riqualificare l’immobile dell’ex mercato coperto. “Sono molto orgogliosa di quanto abbiamo ottenuto che dimostra la bontà dell’idea avuta nel 2019 della creazione di un Centro Sportivo Integrato per disabili e non”, ha dichiarato il Sindaco Anna Maria Cisint nel rimarcare come questa struttura vada a consolidare altri interventi di aggregazione e di gioco integrato voluto dall’amministrazione per rendere fruibile lo sport a tutti.

Il progetto, sviluppato di concerto con diverse associazioni a sostegno della disabilità, servirà l’intera regione e “sarà un esempio di integrazione che solo lo sport può dare” ha concluso il Sindaco da sempre sensibile al tema della disabilità e della diffusione dell’attività sportiva.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori