Home / Politica / A Paluzza torna la Summer School per amministratori locali

A Paluzza torna la Summer School per amministratori locali

C’è tempo fino al 30 giugno per candidarsi al corso di formazione su programmazione europea e Pnrr

A Paluzza torna la Summer School per amministratori locali

C’è tempo fino al 30 giugno per candidarsi alla sesta edizione della Summer School per amministratori locali in strategie di sviluppo locale e programmazione europea, organizzatada Anci Fvg e Aiccre Fvg.

Un’importante opportunità per i Sindaci, Assessori e Consiglieri comunali dei Comuni sia grandi che piccoli della nostra regione. Quest'anno, dopo la pandemia Covid, l'esperienza torna in presenza in forma integralmente residenziale. I 24 amministratori, provenienti da altrettanti Comuni del Friuli Venezia Giulia, selezionati tramite graduatoria, trascorreranno 5 giornate al Cesfam di Paluzza da domenica 28 agosto a venerdì 2 settembre, completamente spesati da 24 borse di studio. Le lezioni teoriche e i laboratori di applicazione pratica saranno guidati da specialisti di Ocse Trento, Informest (Agenzia per lo sviluppo e la cooperazione economica internazionale), Isig (Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia), coordinati dai project manager di Compa - Centro di competenze per la pubblica amministrazione di Anci Fvg.

Al centro della Summer School c’è il tema dello sviluppo locale, cruciale per le amministrazioni comunali: senza sviluppo non c’è futuro, ma solamente declino. In un contesto post-Covid, segnato da crisi geopolitiche e sfide epocali quali l’invecchiamento della popolazione, la transizione ecologica, energetica e digitale, ciò che conta è fare squadra tra amministratori, coinvolgendo gli stakeholder del territorio, per definire strategie condivise di rilancio economico sostenibile sia da un punto di vista ambientale che sociale.

I fondi della nuova programmazione europea 2021-2027 e del PNRR vanno esattamente in questa direzione: per ideare e avviare progetti di sviluppo vincenti occorre acquisire specifiche competenze strategiche. Non solo nozioni e strumenti da conoscere, ma anche la possibilità di fare rete tra amministratori per progetti in comune. Riuscire a far parte dei 24 amministratori selezionati diventa così un’opportunità ancora più importante.

Per maggiori informazioni e iscrizioni

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori