Home / Politica / A Udine riflettori sulle nostre Forze armate

A Udine riflettori sulle nostre Forze armate

I nostri militari al centro della conferenza che si terrà il 23 settembre all’Ambassador Palace Hotel su iniziativa del parlamentare Renzo Tondo

A Udine riflettori sulle nostre Forze armate

“Le missioni internazionali delle Forze armate italiane: un eccellenza del nostro paese” è il tema di una conferenza che si terrà a Udine il 23 settembre alle 18.30 nella sala convegni dell’Ambassador Palace Hotel su iniziativa del parlamentare di Noi con l’Italia Renzo Tondo.

"La presenza dei militari italiani sugli scenari di crisi in tutto il mondo - scrive in una nota Tondo, che è membro della commissione difesa della Camera - è apprezzata all’estero e non sempre conosciuta per i suoi numeri. L’Italia, dopo gli Stati Uniti è la nazione che ha più unità operative e militari impegnate in tutto il mondo".

Attualmente 1.100 militari sono presenti in Iraq, 800 in Afghanistan, 130 sul confine turco-siriano, oltre mille in Libano, 400 in Libia, 270 in Somalia e Corno d’Africa, supportati dai necessari mezzi corazzati, unità logistiche, navi e aerei. "Intendo far conoscere questa eccellenza italiana - spiega Tondo - che rende giustizia a un Paese come il nostro impegnato a creare condizioni per situazioni di pace e dappertutto rappresentata da militari apprezzati dalle popolazioni locali per il senso di solidarietà e sensibilità umana".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori