Home / Politica / Al Visionario di Udine 'Guerra, profuganza, integrazione'

Al Visionario di Udine 'Guerra, profuganza, integrazione'

Sabato 14 maggio alle 10.30 secondo incontro di 'Sinergia Civica' nell'ambito di Vicino/lontano

Al Visionario di Udine \u0027Guerra, profuganza, integrazione\u0027

Guerra, profuganza, integrazione. Tre parole ormai entrate nell'uso quotidiano con l'acuirsi del fenomeno dei flussi migratori anche in Friuli Venezia Giulia negli ultimi anni e tornate prepotentemente nell'agenda del momento dopo lo scoppio del conflitto tuttora in atto in Ucraina.

Sarà proprio da qui che partirà il secondo incontro organizzato per sabato 14 maggio al Visionario di Udine (via Asquini 33) alle 10.30 dall'associazione Sinergia Civica, il neo sodalizio, coordinato da Aurelio Ferrari, nato con l'intento di creare diverse occasioni di confronto e di incontro su temi legati alla vita udinese.

A discuterne insieme con il pubblico saranno Guglielmo Cevolin, professore aggregato di Istituzioni di diritto pubblico all'università di Udine, dove è docente supplente di Diritto dell'informazione e dei media, Diritto dell'informazione e della comunicazione, Diritto privato ed è membro del Consiglio di corso del Master in Intelligence e Itc, nonché presidente dell'associazione Historia Gruppo studi storici e sociali.

Al suo fianco i racconti e le esperienze concrete di chi quotidianamente ha a che fare con emergenze e necessità delle persone come la Caritas di Udine, rappresentata all'incontro dal vicedirettore Paolo Zenarolla. Ma anche da chi il fenomeno migratorio lo vive sul fronte abitativo e residenziale, come Vicini di Casa Onlus, associazione udinese nata con lo scopo di favorire e facilitare l’accesso alla casa da parte dei cittadini immigrati, ma non solo, le cui esperienze saranno raccontate da una delle sue operatrici, Antonella Nonino.

All'incontro, organizzato in collaborazione con l'associazione Historia, non è necessaria la prenotazione e si svolgerà secondo le normative in vigore per il contenimento della pandemia.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori