Home / Politica / Campoformido approva il bilancio preventivo

Campoformido approva il bilancio preventivo

"Delineate le linee principali dell'azione, fondate sui principi dell'equità e dell'efficienza"

Campoformido approva il bilancio preventivo

L'Amministrazione Comunale di Campoformido guidata da Erika Furlani ha approvato il bilancio di previsione, evidenziando le linee principali dell'azione, "fondata sui principi dell'equità e dell'efficienza. Con questo documento vogliamo dimostrare il nostro sostegno alle fasce più deboli e alle famiglie: non ci sono stati aumenti né sulla pressione fiscale né sulle tariffe per i servizi scolastici”, commenta Furlani.

"Inoltre stiamo focalizzando l’attenzione sull’ambiente, sulla riqualificazione energetica della pubblica illuminazione e degli edifici comunali e sulla sicurezza di tutti i cittadini mediante l’implementazione delle telecamere di videosorveglianza". Il Sindaco prosegue assicurando che si sta procedendo con nuove assunzioni per gli uffici comunali e con l’adeguamento sismico dei plessi scolastici.

Il bilancio 2021 mantiene inalterata la pressione fiscale sui cittadini di Campoformido. “Dopo che nel 2020 abbiamo ridotto significativamente le aliquote dell’addizionale comunale (provvedendo anche per la prima volta a differenziarle per fasce di reddito per rendere l’imposta più equa)”, spiega l'assessore al bilancio Andrea Bacchetti. “Avremmo voluto continuare in questa direzione con un ulteriore riduzione anche per il nuovo anno. Purtroppo l’incertezza economico finanziaria che si è generata con la pandemia Covid non ce l’ha permesso. Il 2020 vedrà sicuramente un contenimento dei redditi dei cittadini a causa della pandemia e pertanto anche le entrate comunali saranno inferiori. Abbiamo quindi ritenuto doveroso essere prudenti” evidenzia Bacchetti.

“Il perseguimento degli obiettivi di programma rappresentati all’interno del DUP (efficacia ed efficienza dei servizi, tutela dell’ambiente, viabilità, sicurezza, contenimento del debito, e più in generale miglioramento delle condizioni di vivibilità all’interno del nostro comune) con investimenti strutturali finalizzati da un lato al miglioramento dei servizi e dall’altro al risparmio futuro di spesa corrente (vedasi a titolo di esempio il forte impegno nei confronti dell’illuminazione pubblica al led)” spiega l'assessore al bilancio della giunta Furlani “ci consentirà di produrre significativi risparmi di spesa corrente negli anni futuri permettendoci di proseguire nell’obiettivo di riduzione della pressione fiscale. In sintesi il bilancio rappresenta a pieno la nostra linea amministrativo – politica”, conclude Bacchetti.

Il bilancio pareggia per competenza su euro 10.565.172,08.
Le entrate per competenza sono:
- Entrate correnti tributarie euro 1.850.000
- Trasferimenti correnti euro 3.137.781
- Entrate extratributarie euro 822.934
- Entrate in conto capitale euro 990.067
Le uscite per competenza sono
Spesa corrente euro 5.656.925 (di cui 1.235.208 di personale)
Spesa in conto capitale euro 2.936.500
Rimborsi di prestiti euro 799.747
Un altro elemento importante da sottineare nel bilancio del comune di Campoformido è il valore del debito pubblico che continua la sua discesa: da euro 7.453.641 del 31.12.2020 a euro 6.653.894. Sul fronte dei lavori pubblici il piano triennale delle opere è stato illustrato dall'assessore competente Adriano Stocco.

L'elenco delle opere pubbliche che l'Amministrazione comunale di Campoformido ha in programma e che prevede un impegno finanziario tre fondi propri e contributi di circa 4.000.000 di euro, risulta corposo e ambizioso.

L'assessore Stocco, ricordando solo le opere di immediata realizzazione nel corso 2021 e nei primi mesi del 2022, fa il punto sui prossimi lavori:
- Consolidamento sismico scuola primaria Basaldella (euro 1.190.000 di cui euro 1.070.000 di finanziamento dalla Regione grazie all'assessore Pizzimenti, dal riparto dei fondi dello Stato e i rimanenti 120.000,00 euro di fondi propri);
- Completamento e adeguamento Palestra Comunale Campoformido (euro 261.000 di cui 230.000 di contributi e 31.000 di fondi propri);
- Adeguamento impianti sportivi Basaldella con realizzazione del pozzo per il rifornimenti idrico per l'irrigazione dei campi da gioco e della nuova recinzione, il cui progetto è stato approvato pochi giorni fa dalla Giunta Comunale (primo lotto – pozzo: euro 45.000 e secondo lotto – recinzione: 165.000 entrambi di fondi propri);
- Realizzazione della recinzione centro raccolta Comunale recentemente affidato (euro 150.000 euro di fondi propri);
- Allestimento del centro visite didattico divulgativo a tema ambientale nell'ex mulino di Basaldella (euro 90.000 fondi propri);
- Efficentamento energetico pubblica illuminazione Frazione Bressa, di cui il primo lotto già ultimato e il secondo lotto in partenza a breve (primo lotto euro 70.000 da contributo statale + secondo lotto euro 220.000);
- Efficentamento energetico pubblica illuminazione di Campoformido (euro 140.000);
- Collegamento infrastrutturale fibra ottica fra Basaldella e Campoformido da impiegarsi anche per la videosorveglianza (due lotti complessivi di euro 270.000 di fondi propri);
- Ampliamento dell'impianto Videosorveglianza che sfrutterà i nuovi collegamenti infrastruttuli in fibra ottica (euro 40.000 da contributo);
- Asfaltature strade comunali (euro 400.000 di fondi propri);
- Sistemazione tratti marciapiedi per abbattimento barriere architettoniche (euro 200.000 di fondi propri);
- Ripristino e salvaguardia fossi zona Bressa (euro 53.000 di cui 40.970 fondi ex UTI e 12.030 fondi propri);
- Recupero ex roccolo a Villa Primavera (euro 50.000 di cui euro 30.000 contributo già ottenuto dalla Regione e euro 20.000 fondi propri).

“Non dimenticando tutto il lavoro verso le manutenzioni ordinarie e straordinarie negli edifici comunali e plessi scolastici, pulizia pozzetti, alla manutenzione del verde pubblico e la presenza costante sul territorio compatibile con la forza lavoro a disposizione” evidenzia l'assessore ai lavori pubblici Adriano Stocco “Stiamo lavorando per efficentare e adeguare tutti gli edifici comunali: abbiamo iniziato con la scuola materna di Campoformido ampliando i lavori di manutenzione straordinaria per circa € 300.000,00 poi passeremo al Polifunzionale dove siamo in fase di valutazione progettuale sperando di trovare i fondi necessari nel bilancio consultivo in corso di valutazione” conclude Stocco.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori