Home / Politica / Casa per casa, il Comune incontra Legambiente

Casa per casa, il Comune incontra Legambiente

A Udine un confronto costruttivo per migliorare la raccolta differenziata

Casa per casa, il Comune incontra Legambiente

Si è tenuto a Palazzo D’Aronco un incontro tra il Sindaco di Udine, Pietro Fontanini, accompagnato dall’Assessore all’ambiente Silvana Olivotto e dal Presidente della Commissione Ambiente, il Consigliere Giovanni Govetto, e i rappresentanti di Legambiente, Francesco Casarella, Gabriele Chiopris, Maria Santoro e Lorenzo Croattini. Dal colloquio, incentrato sull’introduzione del nuovo metodo di raccolta dei rifiuti “casa per casa”, è emersa la comune consapevolezza del fatto che l’aumento del recupero dei rifiuti rappresenta una strada obbligata se si vogliono ridurre i costi di gestione e l’impatto sull’ambiente.

“Il sistema ‘casa per casa’ - ha sottolineato in Sindaco Fontanini - permetterà di migliorare la qualità del rifiuto e in questo modo di risparmiare. Per quanto riguarda la carta, la plastica e il vetro verrà infatti saltato il passaggio negli impianti di selezione degli imballaggi, con una riduzione non solo dei costi ma anche dell’impatto sull’ambiente. Ma ci stiamo muovendo anche per quanto riguarda l’impianto di riuso, che realizzeremo in via Stiria grazie a un finanziamento della Regione. Ma al di là delle questioni tecniche fa piacere la sintonia sulla necessità di aumentare la quantità e la qualità della ‘differenziata’ che si è venuta a creare con Legambiente, che ci piacerebbe partecipasse come interlocutore agli incontri che organizzeremo assieme a Net nei prossimi mesi nei quartieri in cui verrà introdotto progressivamente il nuovo sistema”.

Anche l’Assessore Olivotto ha espresso “soddisfazione per questo incontro che si è svolto all’insegna del confronto costruttivo e della collaborazione. Da parte di questa Amministrazione c’è una disponibilità quotidiana all’ascolto delle persone e delle realtà del territorio e una volontà concreta di intervenire sugli eventuali aspetti da migliorare. Voglio quindi ringraziare Legambiente, con la quale mi auguro si instauri un canale di comunicazione costante fino alla piena attuazione del nuovo sistema”.

“Il confronto con Legambiente - ha aggiunto il Consigliere Govetto - è stato interessante e proficuo. Inevitabilmente l’avvio del ‘casa per casa’ ha comportato alcune criticità, ma ha anche fatto emergere comportamenti virtuosi, di cui poco si dice e che sono stati richiamati da Legambiente. Di fronte alle criticità possono esserci due posizioni: una di critica pura e fine a se stessa; e un’altra di critica costruttiva volta a superare i problemi. Legambiente, contrariamente ad altri, ha dimostrato di aderire alla seconda opzione. Per questo sono grato ai rappresentanti degli spunti e delle proposte forniteci”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori