Home / Politica / Elena D'Orlando nella commissione per l'autonomia del Veneto

Elena D'Orlando nella commissione per l'autonomia del Veneto

Il presidente Zaia ha nominato la giurista, attuale presidente della Commissione paritetica Fvg, nella delegazione presieduta da un altro friulano, Mario Bertolissi

Elena D\u0027Orlando nella commissione per l\u0027autonomia del Veneto

La costituzionalista e direttrice del Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università del Friuli, Elena D’Orlando, è stata nominata componente della delegazione trattante della Regione Veneto con lo Stato per definire nuovi margini di autonomia.

Il presidente Luca Zaia ha, infatti, individuato un gruppo di esperti giuristi per dare concretezza alla volontà espressa dai cittadini della vicina regione a statuto ordinario attraverso il referendum dell’ottobre 2017. E tra gli esperti ha voluto pescare anche al di fuori degli atenei veneti.

D’Orlando è riconosciuta come una delle massime esperte in materia di autonomia e di diritto regionale e ricopre già un altro importante incarico istituzionale per conto del Friuli Venezia Giulia, in qualità di presidente della Commissione paritetica Stato-Regione per l’attuazione del nostro statuto di autonomia.

Ma non è l’unica friulana nella delegazione veneta: infatti, il presidente è Mario Bertolissi, friulano anch’esso ma docente all’Università di Padova.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori