Home / Politica / Friuli Innovazione rimanga 'friulana'

Friuli Innovazione rimanga 'friulana'

Moretuzzo: "La Regione chiarisca quale futuro immagina per il sistema dei Parchi scientifici"

Friuli Innovazione rimanga \u0027friulana\u0027

Su Friuli Innovazione, quale futuro immagina la Regione? Lo chiede all’assessore regionale competente, con un’interrogazione a risposta immediata che sarà discussa giovedì 20 febbraio in Aula, il capogruppo del Patto per l’Autonomia Massimo Moretuzzo, alla luce dei recenti sviluppi relativi a Friuli Innovazione, che hanno portato alla stipula di un protocollo d’intesa per la creazione di un network tra le principali aree di ricerca della regione stabilendo di fatto la cessione di Friuli Innovazione all’area Science Park di Trieste.

"Vorremmo conoscere una volta per tutte la posizione della Regione, e in particolare dell’assessora Alessia Rosolen, che ha bollato le perplessità mosse sul tema come antistoriche. Noi invece pensiamo che una risposta sia doverosa – afferma Moretuzzo –: chiarisca quale futuro immagina per il sistema dei Parchi scientifici e tecnologici regionali con particolare riguardo alla possibilità per Friuli Innovazione – nato per favorire la collaborazione tra l’Università di Udine e il sistema economico friulano e, in particolare, tra ricercatori e imprese e l’impiego industriale dei risultati scientifici e tecnologici prodotti dalla ricerca – di continuare a essere espressione delle specificità del territorio friulano. Il Friuli-Venezia Giulia è una realtà complessa, policentrica, con territori che hanno bisogni e potenzialità diversi. Non tenerne conto è un gravissimo errore".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori