Home / Politica / Fvg in zona gialla, Fedriga anticipa il Super Green Pass

Fvg in zona gialla, Fedriga anticipa il Super Green Pass

Da lunedì 29 novembre, il governatore ha chiesto al Governo di poter già applicare il nuovo decreto Covid

Fvg in zona gialla, Fedriga anticipa il Super Green Pass

Da lunedì 29 novembre, il Friuli Venezia Giulia sarà in zona gialla. In attesa dell’ordinanza, che sarà firmata domani dal ministro Roberto Speranza, il governatore Massimiliano Fedriga sta concordando con il Governo di applicare subito le misure contenute nel nuovo decreto, che nel resto d’Italia entreranno in vigore il 6 dicembre. L'intesa, a quanto si apprende, sarebbe già stata raggiunta, ma si attende ancora l'ufficialità.

L’obiettivo? E’ quello di non creare confusione, nei cittadini e nelle attività, che si troverebbero sottoposte alle regole più restrittive (in particolare in termini di capienza) dal cambio di colore per una settimana, per poi vedere gli 'effetti' del decreto.

Il nodo da sciogliere? E' l'aggiornamento del codice Qr, per distinguere tra guariti/vaccinati e 'tamponati'. Il Governo sta cercando di adeguare l'App C19 ma non è scontato che ciò avvenga entro lunedì. Se il sistema non fosse ancora adeguato si procederà, almeno per i primi giorni, con le verifiche cartacee dei certificati.

Ricordiamo che la certificazione verde ‘rinforzata’, valida, cioè, solo per vaccinati (nove mesi dal completamento del ciclo) o guariti dal Covid, consentirà di tenere aperte le attività con le stesse regole della zona bianca attualmente in vigore. Si potrà accedere in locali al chiuso, palestre, impianti sportivi, cinema, teatri e discoteche, ma anche feste e cerimonie.

Per recarsi sul posto di lavoro, invece, sarà sufficiente il Green Pass 'base', ovvero ottenibile anche da tampone, che sarà richiesto anche per prendere i mezzi pubblici locali, prendere treni regionali e a lunga percorrenza e aerei.

Articoli correlati
0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori