Home / Politica / Fvg prima Learning Region in Italia

Fvg prima Learning Region in Italia

Fondi europei: Trieste accoglie la Riunione annuale di riesame, per poi essere con Esof la Capitale europea della Scienza 2020

Fvg prima Learning Region in Italia

"Puntiamo molto sui fondi sociali europei, strumenti importanti per lo sviluppo del Friuli Venezia Giulia e, in primis, per il miglioramento della qualità della vita dei nostri cittadini". Questo uno dei passaggi dell'intervento che l'assessore regionale a Lavoro e Formazione, Alessia Rosolen, ha voluto rivolgere alla folta platea dei partecipanti alla riunione annuale di riesame (Rar 2019) fra la Commissione europea e le Autorità di gestione dei programmi operativi Fesr, Fse, Feasr e Feamp 2014-20 in programma oggi e domani al Molo IV di Trieste.

Come Matera, che nel 2018 ha ospitato lo stesso evento per diventare nel 2019 Capitale europea della Cultura, così Trieste accoglie quest'anno la Riunione annuale di riesame per poi essere con Esof nel 2020 la Capitale europea della Scienza.

"La nostra regione si è fatta carico con entusiasmo dell'organizzazione di questo momento di confronto importantissimo a livello nazionale. Con questa iniziativa - ha spiegato Rosolen - vogliamo ribadire la nostra partecipazione a una comunità che lavora per lo sviluppo sociale ed economico e per l'inclusione, utilizzando politiche addizionali e di innovazione sempre più strategiche".

"Per quanto riguarda le tematiche legate al Fondo sociale europeo, dalla programmazione 1994-99 - ha ricordato l'assessore - il Friuli Venezia Giulia assicura puntualmente l'utilizzo di tutte le dotazioni finanziarie disponibili, risorse che riteniamo strutturali e strumentali per il nostro territorio".

"Inoltre, anche attraverso un'importante azione normativa, abbiamo voluto connotarci come learning region perché crediamo fermamente nella centralità del percorso formativo delle persone lungo tutto il percorso della loro vita. Siamo infatti la prima regione in Italia - ha sottolineato infine Rosolen - che ha messo a sistema tutto quello che riguarda i percorsi formativi, l'incrocio con la domanda e le necessità delle imprese".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori