Home / Politica / I parlamentari di Forza Italia si schierano per il Green Pass

I parlamentari di Forza Italia si schierano per il Green Pass

Savino: "Tutti i deputati e senatori del gruppo dovranno essere dotati di certificato verde"

I parlamentari di Forza Italia si schierano per il Green Pass
“Forza Italia ha deciso che tutti i deputati e senatori del gruppo dovranno essere dotati di green pass, credo che la decisione presa dai capigruppo Bernini e Occhiuto vada nella giusta direzione perché i vaccini sono l’unica strada per uscire dalla pandemia. Mi auguro che i presidenti delle Camere adottino una direttiva per rendere la certificazione verde requisito necessario per l’accesso alle aule parlamentari”. Così Sandra Savino, deputata e coordinatrice di Forza Italia per il Friuli Venezia Giulia.
“Davanti all'impennata di casi che rischiano di riportare in giallo numerose regioni e con la prova scientifica che la quasi totalità dei nuovi ricoverati non è stato vaccinato, c'è chi, per fini elettorali, invita gli under 40 a non vaccinarsi, eppure dovrebbe essere proprio la politica a dare il buon esempio. L'unico modo per scongiurare un nuovo lockdown è la vaccinazione. Si lavori per accelerare la campagna vaccinale, soprattutto per le fasce più a rischio, e si calibri il green pass evitando limitazioni a chi non è no vax” conclude Savino.

"Mettiamocelo in testa, se non vogliamo tornare a chiusure insostenibili per i cittadini e le imprese economiche abbiamo una e una sola via: il vaccino", scrive in un post sulla sua pagina Facebook il deputato di Forza Italia e componente della commissione Affari sociali della Camera Roberto Novelli, corredando il testo con un'immagine della sua certificazione verde.

"Attualmente è quello l’unico strumento che ci permetterà di tornare progressivamente alla normalità. Forza Italia è stata la prima a chiedere l’obbligatorietà del vaccino per gli operatori sanitari, così come in questi giorni per gli insegnanti e i lavoratori del comparto scolastico. Ma per essere credibili serve essere esemplari. Per essere convincenti serve essere convinti. Per questo Forza Italia ha richiesto a tutti i parlamentari di munirsi di certificazione verde (al netto, come per tutte le categorie, di chi non può farlo per ragioni di salute o non deve perché guarito da poco). Perché chi ha autorità nel legiferare sulla sanità, compresi i componenti dei consigli e delle giunte regionali, deve avere anche l’autorevolezza. Che può essere data solo da comportamenti esemplari. Questo è il messaggio: dobbiamo far sì che ognuno di noi sia orgoglioso di mostrare il proprio certificato vaccinale, per innescare una catena che allontani definitivamente il Covid", conclude Novelli.

“Davanti all’evidenza di un nuovo balzo epidemico i Capigruppo di Forza Italia alla Camera e al Senato hanno chiesto ai colleghi parlamentari di munirsi di greenpass. Per quanto mi riguarda ho aderito responsabilmente e appena possibile alla campagna di vaccinazione, e oggi stesso ho girato al gruppo il mio green pass”. Il senatore azzurro Franco Dal Mas, membro della Commissione Giustizia del Senato, ribadisce la sua convinzione nel sostenere le ragioni della campagna vaccinale aderendo subito all’appello dei Capogruppo di Camera e Senato.

“Dobbiamo dare segnali di convinzione e di unità - afferma il senatore Dal Mas - perché il Paese ha bisogno di sapere che le istituzioni, ad ogni livello, sono coese nel lavorare per l’interesse della collettività intera. Non esistono privilegi o vaccini ad personam”.

Ricordando la cronaca locale il senatore Dal Mas ha concluso ricordando che “Forza Italia per prima ha chiesto ed ottenuto l’obbligo vaccinale per gli operatori sanitari e stiamo chiedendo una cosa analoga per i lavoratori della scuola. Abbiamo il bisogno assoluto di evitare la prospettiva di altri lockdown: il Paese non sarebbe in grado di sostenerlo”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori