Home / Politica / Il Conte bis? E’ un governo di bugiardi

Il Conte bis? E’ un governo di bugiardi

Il presidente Fedriga non risparmia le critiche all’esecutivo giallorosso. “Autonomia Fvg a rischio”

Il Conte bis? E’ un governo di bugiardi

Dopo l’affidamento dell’incarico a Giuseppe Conte, non si fa attendere la dura analisi del governatore del Fvg Massimiliano Fedriga sul quadro politico nazionale che si sta delineando. “Non è un Governo per i cittadini”, commenta il presidente, ospite ad A voi la linea, su Telefriuli. “Prima di tutto è un Governo di bugiardi. Anche chi non vota Lega, si rende conto che questo esecutivo è nato contro Matteo Salvini e per mantenere i posti di qualche parlamentare e Ministro. Altrimenti non si capirebbe perché il M5S fino al giorno prima diceva che non si sarebbe mai alleato con il ‘partito di Bibbiano’, e Nicola Zingaretti diceva che non ci sarebbe mai stato un accordo con i grillini. Oggi, invece, si scoprono grandi alleati”.

“Conte – prosegue Fedriga - si è messo a disposizione di questa operazione, che ritengo molto pericolosa per il Paese. Quello che sta per nascere è un Governo teleguidato e voluto dall’estero. Non fa l’interesse dei cittadini, non ha l’avvallo popolare ed è debole. E’ stata fatta un’alleanza a prescindere, che umilia i cittadini e la democrazia”.

Quali prospettive per il Fvg? “Ricordo che i Cinque Stelle, al Governo, hanno bloccato tutte le richieste di maggiore autonomia, anche quelle avanzate dal Fvg. Dall’altra parte il Pd si è sempre dimostrato molto centralista, come conferma l'accordo Stato-Regione che era stato sottoscritto dalla Giunta Serracchiani. Sono, quindi, pessimista per il Friuli Venezia Giulia, che difficilmente potrà avere più risorse da impiegare sul territorio. Noi, comunque, porteremo avanti la battaglia a prescindere da chi governa, per tutelare gli interessi dei cittadini”.

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori