Home / Politica / Insulti a Serracchiani, responsabile espulso dalla Lega

Insulti a Serracchiani, responsabile espulso dalla Lega

Non fa più parte del Carroccio Alberto Morandini, segretario del partito a Palmanova

Insulti a Serracchiani, responsabile espulso dalla Lega

Alberto Morandini, segretario della Lega Salvini Premier a Palmanova, è stato espulso dal partito. Il Carroccio ha deciso la linea dura nei confronti del suo tesserato, resosi responsabile, attraverso il profilo Facebook attivo con lo pseudonimo di Alberto Pacciani, di pesanti ingiurie nei confronti della deputata Debora Serracchiani. Prima di lei era toccato anche al sindaco della città stellata, Francesco Martines.

La misura è stata ufficializzata dopo le 19. Al suo posto, come segretario della Lega palmarina, ci sarà il commissario Zorro Grattoni, che ha comunicato la notizia al diretto interessato.

“Si tratta di dichiarazioni vergognose, incommentabili”, ha dichiarato a Telefriuli il commissario della Lega Fvg, la deputata Vannia Gava. “Sono rimasta inorridita come donna e come politico”. Una volta confermato che Morandini è l'autore dei post, la sua tessera “è stata immediatamente stracciata. Chi scrive quelle assurdità deve essere curato. Noi abbiamo un'idea di politica e di come fare opposizione completamente diversa, concreta e basata su proposte, non su nefandezze del genere”.

Alla condanna della deputata della Lega, si aggiungono anche quelle dell'onorevole leghista Daniele Moschioni e del governatore Massimiliano Fedriga. Entrambi hanno voluto esprimere vicinanza a Serracchiani per le volgarità subite. “L’offesa personale non è mai giustificabile – ha commentato il presidente della Regione -, soprattutto se portata in modo così violento”.

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori