Home / Politica / Isola dei Bagni, sistemazione della banchina

Isola dei Bagni, sistemazione della banchina

Sottoscritta la convenzione fra Comune di Monfalcone e Protezione civile. Lavori per quasi un milione e 200 mila euro

Isola dei Bagni, sistemazione della banchina

Il Comune di Monfalcone realizzerà due interventi per quasi un milione e 200 mila euro per la sistemazione della banchina e degli approdi nell’area dell’Isola dei Bagni, dirimpetto a Marina Hannibal. E’ stata infatti sottoscritta la convenzione con la Protezione civile regionale che, in riconoscimento dei danni subiti in seguito alla mareggiata, ha assegnato all’ente il relativo finanziamento. Soddisfazione del sindaco Anna Maria Cisint che ha voluto ringraziare l’assessore Riccardi e l’ingegner Aristei, direttore della Protezione civile per la sensibilità dimostrata. “Si tratta di un’opera – ha rilevato Cisint che risponde a un’esigenza importante di prevenzione e di sicurezza e che riguarda circa 150 ormeggi complessivamente, I fondi assegnati riguardano per 707 milioni il porticciolo antistante l’area dei casoni e per 465 milioni il cordolo a mare. Progettazioni ed esecuzione dei lavori sono state programmate con tempistiche ristrette per arrivare alla conclusione entro la fine di quest’anno”.
Sempre con l’intervento della Protezione civile è stato anche completato il primo lotto di ripascimento dell’arenile dell’Isola dei Bagni, che era stato anch’esso danneggiato dalla mareggiata, con la creazione di un ampio tratto di spiaggia. Rimasta chiusa al pubblico per moltissimi anni, l’arenile è stato riaperto per iniziativa del Comune nel 2018 e, a seguito degli interventi svolti e dopo questo allargamento e rinnovamento, viene a costituire un ulteriore importante tratto di litorale disponibile per la balneazione.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori