Home / Politica / Kronospan, il Comitato Abc ricorre al Tar

Kronospan, il Comitato Abc ricorre al Tar

Nuovo procedimento contro il piano di ampliamento a Ponterosso, questa volta contro il Comune di San Vito al Tagliamento

Kronospan, il Comitato Abc ricorre al Tar

Si apre un nuovo capitolo giudiziario nell’intricata vicenda dell’inceneritore cha la Kronospan intende realizzare a Ponterosso. Nei giorni scorsi, il Comitato Abc, contrario all’ampliamento dello stabilimento e alla realizzazione di una linea produttiva di pannelli truciolari da legno riciclato e dell’inceneritore, ha presentato un ricorso al Tar del Friuli Venezia Giulia contro il Comune di San Vito al Tagliamento. Nel mirino del Comitato c’è il Piano attuativo comunale che, per i ricorrenti, ha consentito l’approvazione del Provvedimento autorizzatorio unico regionale (Paur) per l'ampliamento e la realizzazione dell'inceneritore della Kronospan.

“Non è il Piano attuativo – commenta il sindaco Alberto Bernava - a permettere il Paur. Il Pac è uno strumento urbanistico che regola i rapporti tra Comune e Consorzio Ponterosso”. Nelle settimane scorse lo stesso Comune di San Vito è ricorso contro il Paur per il mancato recepimento delle osservazioni presentate dall’amministrazione sanvitese.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori