Home / Politica / Lavoro, serve un intervento urgente

Lavoro, serve un intervento urgente

L'appello del Pd Fvg al nuovo Governo giallorosso, anche alla luce dei dati Ires

Lavoro, serve un intervento urgente

"Speriamo che il nuovo Governo voglia misurarsi pragmaticamente con i risultati di provvedimenti come il decreto dignità, intervenendo dove si rivelano le maggiori criticità". Lo afferma Renzo Liva, responsabile Economia del Pd Fvg, commentando la diminuzione del 7,5% di nuovi rapporti di lavoro dipendente attivati in Friuli Venezia Giulia nel settore privato, rilevata da uno studio dell'Ires Fvg su dati Inps.

"Il decreto dignità ha obiettivi condivisibili - spiega Liva - ma si dimostra debole nel raggiungerli. Permette di stabilizzare in anticipo rapporti che si sarebbero comunque sviluppati in un rapporto a tempo indeterminato, ma rallenta e rende più difficoltose le assunzioni soprattutto per le posizioni più deboli e meno professionalizzate. Colpisce duramente il lavoro delle agenzie interinali, che mettono in reale collegamento, con pienezza di applicazione del contratti di lavoro, domanda e offerta di manodopera".

Per Liva "una fase negativa dell'economia regionale, nazionale, europea e mondiale si affronta con misure di ampliamento e non di restrizione delle possibilità di lavoro".

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori