Home / Politica / Lutto in Regione: è morta Cecilia Savonitto

Lutto in Regione: è morta Cecilia Savonitto

Cordoglio per la scomparsa della componente della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna

Lutto in Regione: è morta Cecilia Savonitto

Il presidente del Consiglio regionale, Piero Mauro Zanin, esprime il cordoglio dell'Assemblea legislativa per la scomparsa della componente della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna (Crpo FVG), Cecilia Savonitto.  

Medico impegnata in iniziative legate al miglioramento della qualità della vita, con una attenzione che partiva dal mangiare sano arrivando sino alla prevenzione e all'analisi del settore degli incidenti stradali, la Savonitto ha dimostrato una attenzione particolare allo status delle donne, cosa che ha fatto anche attraverso l'associazione "Le donne resistenti" di Udine.

"Alla sua famiglia e alla Crpo - fa sapere Zanin -, le mie più sentite condoglianze per la perdita di una donna tenace e spesso in prima fila in tanti progetti volti alla importante tutela della salute dei cittadini".

Il Sindaco Pietro Fontanini e l'Assessore alla Salute Giovanni Barillari esprimono il cordoglio del Comune di Udine per la scomparsa della dott.ssa Cecilia Savonitto. Si unisce al cordoglio l’Ufficio Città Sane che per anni ha collaborato strettamente con la dottoressa. 

 

“Un pensiero di stima e ringraziamento va dedicato a Cecilia Savonitto da parte del Comune e di tutta la città di Udine - ha dichiarato l’Assessore -, per l'impegno, la dedizione e la professionalità con cui ha lavorato a progetti e iniziative per la comunità, in particolare per la prevenzione e la promozione della salute”. 

 

“Tutti - ha proseguito - la ricorderanno sempre per il messaggio che per anni ha contribuito a portare nelle scuole e nelle famiglie di Udine e dei comuni dell'hinterland udinese, promuovendo la sana alimentazione e l'attività fisica per tutti attraverso progetti interistituzionali come il Contratto della Merenda, i Gruppi di Cammino, Merende per tutti, Più Vita agli Anni e molti altri. Un ricordo affettuoso da parte di quanti hanno potuto condividere con lei queste attività e un ringraziamento per quanto ha saputo insegnare attraverso le sue competenze ma soprattutto attraverso il suo esempio di impegno sociale”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori