Home / Politica / Rapina a Udine, massima attenzione alla sicurezza

Rapina a Udine, massima attenzione alla sicurezza

Roberti: "Congratulazioni alle Forze dell'Ordine per l'egregio lavoro svolto". Pittoni: "Scoraggiare chi vuole delinquere"

Rapina a Udine, massima attenzione alla sicurezza

"Congratulazioni alle Forze dell'Ordine per l'egregio lavoro svolto: il tema della sicurezza, come si evince dal grave episodio verificatosi questo pomeriggio a Udine, non è frutto di propaganda ma, piuttosto, di una reale esigenza del territorio, che l'Amministrazione regionale sta cercando di soddisfare con impegno e dedizione per la propria parte di competenza". Lo dichiara l'assessore regionale alla Sicurezza, Pierpaolo Roberti, a commento dell'arresto dei quattro rapinatori nel capoluogo friulano.

"La sicurezza dei cittadini del Friuli Venezia Giulia è al centro dell'agenda della Giunta Fedriga - prosegue Roberti - sia per quanto concerne la lotta all'immigrazione clandestina che sul fronte della prevenzione. Proprio su quest'ultimo capitolo - ricorda infine l'assessore - nella legge di stabilità 2019 abbiamo stanziato ben 8,5 milioni di euro per potenziare la sicurezza sul territorio, di cui 600mila a vantaggio dei Comuni capoluogo che, con quelle risorse, potranno integrare le attività di presidio delle Forze dell'Ordine con servizi di vigilanza privata".

"Si polemizza sugli strumenti di cui si vuol dotare la polizia locale di Udine. Dobbiamo aspettare il morto per intervenire sulla delinquenza? Non è forse meglio prevenire certi fenomeni? Si possono disincentivare con messaggi chiari, come a livello nazionale abbiamo fatto per l'immigrazione clandestina. Deve essere chiaro che in Italia non c'è più spazio per finti profughi (che danneggiano chi realmente scappa dalla guerra) e criminalità varia. Scoraggiando le partenze di migranti verso il nostro continente, si è ridotto notevolmente anche il numero dei morti. È il momento di scoraggiare anche chi è portato a delinquere". Lo dichiara il senatore Mario Pittoni, presidente della Lega Fvg.

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori