Home / Politica / San Vito, il Comitato Abc propone di votare un emendamento

San Vito, il Comitato Abc propone di votare un emendamento

I cittadini si sono rivolti a tutti i consiglieri regionali, per una sospensione dei lavori in attesa dei dati sulla qualità dell'aria

San Vito, il Comitato Abc propone di votare un emendamento

Il comitato Abc – Ambiente Bene per le Comunità, facendo seguito a quanto illustrato il 29 giugno in sede di audizione al presidente del Consiglio regionale Piero Mauro Zanin e ai capigruppo, ha inviato a tutti i consiglieri una proposta di emendamento da presentare in sede di discussione dell’assestamento di bilancio regionale.

“Alla luce della mancanza di dati puntuali sulla qualità dell’aria di San Vito, della concentrazione di attività industriali presenti sul territorio, dell’aggiornamento in corso del piano regionale sulla qualità dell’aria - che secondo l'assessore all'ambiente Scoccimarro dovrà tenere conto delle emissioni cumulative presenti sui singoli territori – e, soprattutto, alla luce del fatto che la zona rientra tra quelle soggette a risanamento a causa dei numerosi sforamenti dei limiti di legge delle polveri sottili (50 giornate nel 2020, a fronte di un limite di 35), l'emendamento proposto stabilisce una sospensione di rilasci e modifiche di autorizzazioni regionali ambientali (Via, Aia, Paur) riguardanti industrie insalubri di prima classe”, spiegano dal Comitato.

“Tale sospensione dovrà durare finché non saranno disponibili dati di rilevazione degli inquinanti per almeno un intero anno solare; soltanto allora si potranno valutare correttamente gli eventuali impatti di nuove emissioni. Trattandosi di un’azione a garanzia della salute dei cittadini, riteniamo che si tratti di una proposta di buonsenso e ne auspichiamo la più ampia condivisione da parte dei nostri rappresentanti regionali”, concludono dal Comitato Abc.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori