Home / Politica / Stanziati 11 milioni per la riqualificazione di Palazzo Biserini

Stanziati 11 milioni per la riqualificazione di Palazzo Biserini

Roberti: "Intervento atteso da molti anni per la sede storica della Biblioteca civica Attilio Hortis, a Trieste"

Stanziati 11 milioni per la riqualificazione di Palazzo Biserini

 "Con 162 milioni di euro stiamo sostenendo i Comuni del Friuli Venezia Giulia nella realizzazione di importanti opere pubbliche su tutto il territorio regionale. Di questa massa importante di risorse, oltre 11,2 milioni di euro saranno destinati alla riqualificazione di Palazzo Biserini a Trieste, sede storica della Biblioteca civica Attilio Hortis, un intervento atteso dalla città da molti anni e frutto di una precisa volontà della Giunta regionale emersa durante l'emergenza pandemica". L'assessore alle Autonomie locali, Pierpaolo Roberti, ha aperto così la conferenza stampa di presentazione del progetto del Comune di Trieste che non riguarda solo il recupero edilizio di Palazzo Biserini ma punta ad ampliare e rendere più moderni i servizi offerti dalla biblioteca alla cittadinanza.

"Questo non sarà l'unico intervento dedicato a Trieste - ha annunciato Roberti -. Nell'Assestamento che sarà approvato dal Consiglio regionale la prossima settimana saranno inseriti ulteriori finanziamenti volti sempre a valorizzare il patrimonio presente nella nostra Regione".

"Nel momento più difficile dell'emergenza sanitaria questa Giunta regionale ha deciso di aiutare direttamente le imprese colpite dalla pandemia e di fare investimenti pubblici. Per tali finalità sono state utilizzate risorse proprie ma è stato acceso anche un mutuo di oltre 300 milioni di euro per sostenere la realizzazione di queste opere pubbliche, evitando così - ha ricordato l'assessore in conclusione - che i Comuni finissero per indebitarsi in modo insostenibile". 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori