Home / Salute e benessere / 'Grazie al vaccino tutelati salute ed economia'

'Grazie al vaccino tutelati salute ed economia'

Lo ha detto Fedriga, in apertura del Congresso nazionale di microchirurgia in corso all'Ospedale di Cattinara

\u0027Grazie al vaccino tutelati salute ed economia\u0027

"Come Amministrazione regionale non possiamo che ringraziare il mondo medico-scientifico che in pochi mesi ha messo a disposizione un vaccino che ci ha consentito di tutelare la salute dei nostri cittadini e l'economia del nostro Paese. In questo momento dobbiamo sottolineare con forza e chiarezza che la grande maggioranza delle persone vuole tornare alla normalità attraverso la razionalità e il buon senso". Lo ha affermato questa mattina a Trieste il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, in apertura del Congresso nazionale di microchirurgia in corso di svolgimento all'Ospedale di Cattinara.

"Non si tratta di una via ipotetica - ha aggiunto Fedriga -. È invece una strada obbligata per portare la nostra Regione e l'Italia intera fuori dalla pandemia grazie all'alleanza strategica stretta fra le istituzioni che governano il territorio e gli enti scientifici".

Nel corso del suo intervento il governatore Fedriga ha voluto ringraziare pubblicamente il direttore della Clinica di Chirurgia plastica, Zoran Marij Arnež, prossimo alla pensione. "Arnež lascia in eredità un team preparato e professionisti all'altezza che - ha sottolineato il governatore - rappresentano un arricchimento per il nostro territorio e per il settore medico della nostra Regione".

"Con esempi di questo tenore si riesce ad essere fortemente attrattivi per altri professionisti. Questa Amministrazione sta lavorando infatti per potenziare il nostro sistema di cura e per rendere il Friuli Venezia Giulia - ha concluso Fedriga - sempre più attrattivo anche da un punto di vista sanitario". 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori