Home / Salute e benessere / A Gorizia torna la Marcia della Solidarietà

A Gorizia torna la Marcia della Solidarietà

Partirà e arriverà nella splendida cornice del parco Baiamonti, nel cuore di San Rocco, l’edizione di quest’anno, in programma domenica 19 settembre

A Gorizia torna la Marcia della Solidarietà

Partirà e arriverà nella splendida cornice del parco Baiamonti, nel cuore di San Rocco, l’edizione di quest’anno della Marcia della solidarietà. L’appuntamento, ormai tradizionale, ritorna questa domenica, 19 settembre, ed è come sempre promosso da Anffas Gorizia e dal Gruppo sportivo “Sport per crescere”, con il patrocinio del Comune di Gorizia, il contributo di CiviBank Gorizia e la collaborazione, dal lato sloveno, del Comune di Sempeter Vrtojba e delle associazioni Drustvo Za Staro Goro – Drustvo Sozitje, insieme inoltre a Time Out Cafè e all’indispensabile supporto sanitario fornito da La Salute di Lucinico.

La marcia, non competitiva, ha come obiettivo la sensibilizzazione della cittadinanza nei confronti delle persone con disabilità intellettiva, e per questo è aperta a tutti, grandi e piccoli, di ogni età. Chi desidera partecipare potrà presentarsi domenica al ritrovo del parco Baiamonti alle 9.30.

Il percorso che riguarderà la nostra città di snoderà attraverso alcune vie e piazze del centro storico per una distanza di 5 chilometri. Alla partenza a tutti i partecipanti sarà consegnata una maglietta ricordo e all’arrivo per tutti ci sarà una gradita sorpresa omaggio.

Per motivi di carattere sanitario, riferiti al Covid 19, ai partecipanti sarà richiesto il Green Pass e, per la stessa situazione, trovando di comune accordo le associazioni interessate, si è deciso di non effettuare il tradizionale percorso tra i due territori, italiano e sloveno, ma di effettuarla ciascuno nel proprio territorio. Ciò non toglie alla manifestazione i valori sociali e di solidarietà che hanno distinto la marcia da oltre 27 anni e da un decennio in collaborazione con le associazioni slovene che si occupano delle stesse problematiche.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori