Home / Salute e benessere / Al via l'aggregazione per i pediatri dell’Area Isontina

Al via l'aggregazione per i pediatri dell’Area Isontina

Il coordinatore sarà il dottor Stefano Marinoni, medico a Gradisca d’Isonzo

Al via l\u0027aggregazione per i pediatri dell’Area Isontina

L’Accordo Collettivo Nazionale che disciplina i rapporti con i medici pediatri di libera dcelta dal 15 dicembre 2005, prevede la partecipazione obbligatoria dei pediatri a forme organizzative denominate Aggregazioni Funzionali Territoriali (AFT) finalizzate all’integrazione professionale delle attività dei singoli professionisti.

Il 10 febbraio 2012, con deliberazione del direttore generale dell’Azienda per i Servizi Sanitari n. 1 “Triestina”, vennero istituite in via sperimentale due aggregazioni per coprire l’area giuliana, con la partecipazione obbligatoria di tutti i pediatri. A seguito della costituzione dell'Azienda sanitaria Universitaria Giuliano-Isontina è stata verificata la possibilità di istituire le aggregazioni anche nel territorio Isontino.

Poiché dai dati del Sistema Informativo Regionale, al 31 dicembre 2019, risulta la possibilità di confermare sia le Atf già istituite in via sperimentale per l'Area giuliana, sia la possibilità di istituirne una per l'Area isontina (a oggi sprovvista di questa forma organizzativa), si è provveduto in tal senso con provvedimento del direttore generale. In fase di avvio della nuova Aggregazione isontina è stato altresì individuato il relativo coordinatore nel dottor Stefano Marinoni, pediatra di libera scelta a Gradisca d’Isonzo.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori