Home / Salute e benessere / Coronavirus, 155 nuovi casi e due decessi in Fvg

Coronavirus, 155 nuovi casi e due decessi in Fvg

Si tratta di un 95enne di Dignano e di un 91enne di Trieste, che era ospite dell'Hotel Fernetti

Coronavirus, 155 nuovi casi e due decessi in Fvg

Oggi sono stati rilevati 155 nuovi contagi da Covid-19 in Friuli Venezia Giulia (a fronte di 2.295 tamponi registrati) e sono stati registrati due decessi. Si tratta di un 95enne di Dignano, che era ricoverato al Dipartimento di Malattie infettive di Udine, e di un 91enne di Trieste, deceduto presso la Rsa San Giusto e già ospite dell'Hotel Fernetti. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 6.415 di cui: 2141 a Trieste, 2207 a Udine, 1361 a Pordenone e 670 a Gorizia, alle quali si aggiungono 36 persone da fuori regione.

I nuovi contagi sono 62 a Trieste, 47 a Udine, 42 a Pordenone e due a Gorizia, ai quali si aggiungono due persone da fuori regione.

I casi attuali di infezione sono 2.112. Salgono a 14 i pazienti in cura in terapia intensiva e a 56 i ricoverati in altri reparti. I decessi complessivamente ammontano a 361, con la seguente suddivisione territoriale: 199 a Trieste, 80 a Udine, 73 a Pordenone e nove a Gorizia.

I totalmente guariti sono 3942, 31 i clinicamente guariti e 2011 le persone in isolamento.

Nel dettaglio, sono state registrate tre positività in due Residenze protette per anziani, una in Carnia e una nei pressi di Udine. Tra i dipendenti del Sistema sanitario regionale sono stati rilevate una positività al Cro di Aviano e una in Asugi.

Negli istituti scolastici, sono risultati positivi un insegnante dell'Istituto Flora di Pordenone; un insegnante e due alunni dell'Istituto Comprensivo di Porcia; un alunno del Liceo Grigoletti di Pordenone e uno del Liceo Petrarca di Trieste. Per quanto riguarda i rientri da estero, sono cinque le persone positive rintracciate dopo rientro (tre dalla Romania, una dal Messico, una dall'Ucraina).

Tra le attività produttive, un dipendente di un'azienda di Brugnera è risultato positivo in seguito a test rapido eseguito dal medico competente, risultato confermato anche al successivo test molecolare. Un dipendente positivo è stato rilevato anche, rispettivamente, a Monfalcone, Pasian di Prato e in una palestra di Trieste.

I DATI NAZIONALI. Ancora in aumento i casi in Italia: sono 11.705, 780 in più rispetto a ieri. I decessi sono stati 69, in aumento rispetto ai 47 della giornata di sabato. I tamponi sono stati 146 mila, in calo di circa 20 mila rispetto a ieri. Analizzando i numeri per regione, in Lombardia sono 2.975 i nuovi casi, 1.376 in Campania, 1.198 in Toscana e 1.123 in Piemonte.

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori