Home / Salute e benessere / Creatività ed essere comunità nei momenti difficli

Creatività ed essere comunità nei momenti difficli

Le riflessioni di Cristina Spadotto e Guido Tonizzo, organizzatori degli eventi sul senso della vita

Creatività ed essere comunità nei momenti difficli

Cristina Spadotto e Guido Tonizzo, organizzatori degli eventi sul senso della vita, pongono l'accento, in un sentito messaggio, sulla creatività e sull'essere comunità, che sono da sempre il  motore evolutivo della razza umana. Eccovi le loro riflessioni.

Se, nel corso dei secoli, abbiamo sperimentato varie evoluzioni dal punto di vista tecnico, ma anche sociale, filosofico, artistico, e quant’altro, questo certamente è dovuto alla capacità dell'essere umano di adattarsi, ragionare, creare e collaborare. In queste settimane ognuno di noi si trova di fronte a una situazione nuova. Ci sono problematiche pratiche, che riguardano lavoro, scuola, attività sportive e artistiche, spostamenti,… Esistono però anche le problematiche emozionali e sociali, come ad esempio l’impossibilità di prendersi cura dei cari che vivono distanti. C'è poco da fare: stiamo vivendo una fase delicata e nuova.

Tuttavia, è proprio in momenti come questo che si può mettere in moto la propria potente creatività, sia nel trovare soluzioni pratiche, sia eventualmente nel cambiare o arricchire il proprio punto di vista, se lo vogliamo. Perché dovremmo volere ciò? Perché, a fronte di un lavoro di consapevolezza e ascolto di noi stessi, possiamo scegliere, anziché farci dominare dalle paure e dalle emozioni di un dato momento, di accogliere il nostro stato d’animo e poi d’elevarlo, per far star bene noi anzitutto e poi le persone che ci stanno vicino.
Citando il libro "Il lato comico della tua mente" (Gilmore), ecco una buona sintesi di questi concetti: "Credo che non si possa definire cosa sia la vita in assoluto (...) tuttavia è assolutamente necessario prendere coscienza della nostra realtà interiore e di quella esteriore e imparare a gestirle”. Perché se è vero che certe situazioni nascono indipendentemente da noi, è altrettanto vero che possiamo sempre decidere come viverle. In questi tempi poi, anche se non possiamo spostarci liberamente ed è consigliata la massima prudenza, è ancora più importante il concetto di comunità, inteso come intenzione di aiuto reciproco e riconoscimento del fatto che, effettivamente, noi siamo una comunità, ed è stupendo. Ci sentiamo di condividere con voi un augurio, che musicalmente esprimiamo nel progetto artistico Invisible Wave, in particolare nella title track "Stay safe" (resta al sicuro), nella quale la frase conclusiva è proprio una sintesi dell'essere tutti sia unici e speciali, sia al contempo una cosa sola: 'I am with you / You already know / ‘Cause I am you'.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori